Formula Open 2016: in pista monoposto da 2 a 4 litri

Formula Open 2016: in pista monoposto da 2 a 4 litri

La serie promossa da Enzo Coloni si rinnova ed apre a tutte le vetture a ruote scoperte da 2 a 4 litri

L’Auto GP si rinnova e si adatta alle esigenze del mercato, dando vita all’edizione 2016 dell’ “Auto GP Formula Open”.

La serie promossa da Enzo Coloni conferma in pista le sue potenti monoposto basate su telaio Lola e spinte da motore V8 da ben 550 cv, organizzando un campionato in Italia articolato in 6 eventi con gara doppia.

Ma allarga la possibilità di partecipazione a tutte le vetture a ruote scoperte da 2 a 4 litri di cilindrata: in pratica dalla F.3 alla F.1, ricomprendendo anche GP2, World Series, F.3000, GP3 e Formula Masters.

Con tale iniziativa i promotori intendono perseguire due scopi: integrare le griglie di partenza dell’Auto GP, ridottesi nell’ultimo periodo, e consentire ad un vasto numero di possessori di potenti monoposto di non tenerle ferme in garage, ma di usarle in pista a costi estremamente contenuti.

Ovviamente, date le diverse tipologie di vetture in pista, oltre alla classifica assoluta verranno stilate anche differenziate classifiche per classe. Tutte le gare saranno in Italia ed a breve verrà comunicato il calendario 2016.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Auto GP
Articolo di tipo Comunicati stampa