Filippi scende sotto la pole del 2010 nelle Libere 2

Filippi scende sotto la pole del 2010 nelle Libere 2

I protagonisti dell'Auto Gp viaggiano già ad un ritmo da qualifica a Monza

L’Auto GP viaggia già a un ritmo da Qualifica. A Monza, teatro del debutto del Campionato, la seconda sessione di Prove Libere ha già visto tre piloti scendere sotto la pole 2010. Il più veloce, con un 1’35”815 che abbatte il precedente primato di ben 3 decimi, è stato Luca Filippi, che ha portato la SuperNova davanti a tutti. Alle sue spalle staccato di due decimi, un duo che ha realizzato tempi vicinissimi: Fabio Onidi ha infatti fermato il cronometro sull’1’36”007, mentre Giovanni Venturini lo ha seguito con solo 7 centesimi di distacco. Fabrizio Crestani con il 4° tempo ha confermato l’ottimo potenziale del team Lazarus, così come Samuele Buttarelli ha confermato l’ottimo ritmo mostrato nella prima sessione staccando un 1’36”400. Fuori dalla top 5 per un soffio Adrian Zaugg, davanti ad Adrien Tambay e ad Adrian Campos Jr; il pilota spagnolo dopo aver realizzato un buon 1’36”803 è stato protagonista di un’uscita di pista alla Curva Ascari, danneggiando la sospensione anteriore destra della propria monoposto. Alle sue spalle Kevin Ceccon ha proseguito il suo lavoro in ottica di gara, senza utilizzare gomme nuove, stessa linea seguita anche da Sergei Afanasiev, Marco Barba, Bruno Mendez e Rio Haryanto alle sue spalle. Grandi miglioramenti anche nelle ultime posizioni della classifica con Pasquale di Sabatino che continuando il suo adattamento dopo un lungo periodo di stop è già riuscito a portarsi sull’1’37”485, precedendo Giuseppe Cipriani e Francesco Dracone. Luca Filippi:In SuperNova ormai mi sento come a casa, e in più ho trovato una macchina davvero ottima in tutte le fasi della guida. Ora punto ad una qualifica, e spero che qualche nuvola raffreddi un po’ la pista perché in quel caso un 1’35” netto sarebbe alla nostra portata”. Fabio Onidi:Dopo essere stati competitivi con gomme usate volevamo provare anche con le nuove e il risultato è stato nuovamente ottimo, quindi direi che in vista delle Qualifiche possiamo sentirci pronti”. Giovanni Venturini:Siamo velocissimi, e questo nonostante mi manchi ancora il giusto feeling con i freni posteriori. Se riusciremo a risolvere anche questo piccolo problema abbiamo il potenziale per stare davanti a tutti”Monza, 13 Maggio, Prove Libere 1". AUTO GP, Monza, 13/05/2011 Seconda sessione di prove libere 1. Luca Filippi - SuperNova - 1'35"815 2. Fabio Onidi - Lazarus - 1'36"007 3. Giovanni Venturini - Griffitz Durango - 1'36"083 4. Fabrizio Crestani - Lazarus - 1'36"264 5. Samuele Buttarelli - TP Formula - 1'36"400 6. Adrian Zaugg - SuperNova - 1'36"438 7. Adrien Tambay - Gravity-Charouz Dams - 1'36"795 8. Adrian Campos - Campos Racing - 1'36"803 9. Kevin Ceccon - Ombra - 1'36"878 10. Sergey Afanasiev - Dams - 1'37"190 11. Marco Barba - Campos Racing - 1'37"475 12. Bruno Mendez - Campos Racing - 1'37"527 13. Rio Haryanto - Dams - 1'37"710 14. Pasquale Di Sabatino - Ombra - 1'37"485 15. Giuseppe Cipriani Griffitz - Durango - 1'38"935 16. Francesco Dracone - Emmebi - 1'39"488
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Auto GP
Piloti Luca Filippi
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag tuning