La DAMS difenderà il titolo nel 2011

condivisioni
commenti
La DAMS difenderà il titolo nel 2011
Redazione
Di: Redazione
10 nov 2010, 10:39

Nella stagione di esordio ha chiuso il campionato con i suoi piloti ai primi tre posti

Hanno vinto il campionato piloti e quello team, aggiudicandosi 5 vittorie e 9 arrivi a podio. Ora la DAMS si sta preparando per il 2011, con il chiaro obiettivo di riconfermarsi tra le squadre di riferimento della Serie e difendere i propri titoli. “Il 2010 è stata una grande stagione per noi - dice il boss del team Jean-Paul Driot - siamo stati in testa fin dall’inizio dell’anno con Piscopo e le cose sono andate ancora meglio con l’arrivo di Grosjean. Alla fine abbiamo chiuso il campionato con i nostri piloti ai primi tre posti anche grazie alle buone performance di Tappy, quindi l’unica cosa da dire è che non poteva andare meglio. Per questo vorrei ringraziare i ragazzi della squadra, hanno fatto un lavoro di altissimo livello gara dopo gara e meritano un apprezzamento speciale”. Quale ritenete sia stato il punto più alto della vostra stagione?Beh è difficile scegliere perché di momenti buoni ne abbiamo avuti molti. Alla fine dei conti penso che il massimo sia stata Gara 1 a Magny-Cours. Per noi era importante perché era la gara di casa, e abbiamo colto un risultato straordinario, una doppietta con Grosjean e Tappy". Quindi sarete in pista per difendere il titolo nel 2011?Ci sembra la cosa più sensata da fare sotto tutti i punti di vista. Abbiamo già mostrato di essere molto competitivi e il prossimo anno avremo in più l’esperienza di un’intera stagione con la Lola in configurazione Auto GP. Oltre a questo siamo il team campione in carica e questo ci rende molto interessanti per i piloti che vogliono gareggiare nel campionato. Abbiamo già avuto molte richieste, quindi non vedo una sola ragione per fermarci. Inoltre, ci sentiamo legati all’Auto GP: ci piace la formula, e pensiamo che l’organizzazione abbia fatto un ottimo lavoro nel 2010, ancora di più considerando che il campionato era al debutto”.
Prossimo articolo Auto GP
Piscopo: "L'Auto Gp mi ha insegnato molto"

Previous article

Piscopo: "L'Auto Gp mi ha insegnato molto"

Next article

L'Auto Gp si unisce al WTCC nel 2011

L'Auto Gp si unisce al WTCC nel 2011
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Auto GP
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie