Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Gara in
04 Ore
:
48 Minuti
:
08 Secondi
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Gara in
00 Ore
:
38 Minuti
:
08 Secondi
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
4 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
60 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Harrison Newey conquista il titolo LMP2 nell'Asian Le Mans Series

condivisioni
commenti
Harrison Newey conquista il titolo LMP2 nell'Asian Le Mans Series
Di:
Tradotto da: Marco Di Marco
4 feb 2018, 15:09

Il figlio del progettista della Red Bull ha centrato il titolo insieme a Richelmi e Laurent ed ha voluto ringraziare i due specialisti per avergli insegnato i segreti della guida della vettura. Il team di Jackie Chan ha festeggiato il successo anche in LMP3.

#6 Jackie Chan DC Racing Ligier JS P3: Guy Cosmo, Patrick Byrne, Gabriel Aubry
#90 FIST-Team AAI Ferrari 488 GT3: Ollie Millroy, Marco Cioci
#91 FIST-Team AAI BMW M6 GT3: Jun San Chen, Jesse Krohn, Markus Palttala
#33 Eurasia Motorsport Ligier JS P2 Nissan: Marko Asmer, Jake Parsons, Nabil Jeffri
#18 KCMG Ligier JS P3: Josh Burdon, Louis Prette, Neric Wei

Harrison Newey, figlio del geniale progettista della Red Bull, ha conquistato oggi, nell'ultimo round stagionale di Sepang, il titolo dell'Asian Le Mans Series nella classe LMP2.

Per il figlio d'arte il successo odierno è il terzo nella categoria dopo aver centrato la vittoria nell'appuntamento inaugurale di Zhuhai e nella seconda gara del Fuji sempre al volante della Oreca 05 motorizzata Nissan.

Newey, Richelmi e Laurent hanno centrato il successo con un minuto di vantaggio sulla Ligier del team BBT affidata all'equipaggio composto da  Anthony Liu, Davide Rizzo e Pipo Derani giunto a Sepang con ben poche possibilità di riaprire il discorso relativo al titolo.

I due equipaggi, infatti, sono giunti a Sepang distanziati da 25 punti. Per Newey si tratta del secondo titolo centrato in carriera dopo il trionfo in MRF Challenge nell'inverno 2016-2017.

"Non avevo mai guidato una vettura a ruote coperte prima della gara di Zhuhai, ma sono riuscito ad adattarmi piuttosto rapidamente" ha dichiarato Newey.

"E' stata un'esperienza diversa dover condividere l'abitacolo con altri piloti. Ovviamente mi sento maggiormente a mio agio nell'abitacolo di una vettura di Formula 3, ma è stata una sfida molto divertente".

Newey ha poi voluto ringraziare i suoi compagni di team, Laurent e Richelmi, per l'aiuto fornito vista l'esperienza di entrambi al volante di una LMP2 nel WEC.

"Vorrei dire grazie a Jota, Jackie Chan ed ai miei compagni di squadra per avermi spiegato i segreti della vettura ed avermi fatto capire come guidarla al meglio".

"Si sono messi a mia disposizione, hanno fatto di tutto per me, e sono certo che il risultato odierno sia frutto di questo comportamento".

Il Jackie Chan DCR non ha solo vinto il titolo in LMP2 ma anche nella LMP3 con Guy Cosmo, Patrick Byrne e Gabriel Aubry.

Nella classe GT la vittoria è andata alla BMW del team AAI con il duo Jesse Krohn e Jun San Chen. L'equipaggio ha dovuto fare a meno di Chaz Mostert, impegnato nella 12 Ore di Bathurst. Per l'occasione il team ha chiamato in sostituzione Markus Palttala.

Informazioni aggiuntive di Frankie Mao

Prossimo Articolo
Il trevigiano Michele Rugolo vince il titolo con la Ferrari di DH Racing

Articolo precedente

Il trevigiano Michele Rugolo vince il titolo con la Ferrari di DH Racing

Prossimo Articolo

Di Resta correrà nelle Asian Le Mans Series 2018/2019 con il team United Autosports

Di Resta correrà nelle Asian Le Mans Series 2018/2019 con il team United Autosports
Carica commenti