Formula 1
03 lug
-
05 lug
Evento concluso
10 lug
-
12 lug
Gara in
08 Ore
:
28 Minuti
:
46 Secondi
MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
4 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
11 giorni
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
16 lug
-
19 lug
Postponed
WSBK
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
18 giorni
Formula E
05 giu
-
06 giu
Evento concluso
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
23 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
31 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
25 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
60 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
53 giorni

La Lamborghini Huracán GT3 vince il campionato GT Asia Series

condivisioni
commenti
La Lamborghini Huracán GT3 vince il campionato GT Asia Series
Di:
20 ott 2016, 11:12

Il successo è arrivato grazie a due italiani provenienti dal GT3 Junior Program della Casa di Sant'Agata Bolognese, Andrea Amici ed Edoardo Liberati, al volante della vettura della FFF Racing.

Il Circuito Internazionale di Shanghai, in Cina, ha ospitato il sesto e ultimo appuntamento stagionale del GT Asia Series e ha decretato i vincitori 2016 del combattuto campionato asiatico riservato alle vetture gran turismo. A conquistare il titolo della serie è stata la Lamborghini Huracán GT3 del team FFF Racing, protagonista sin dall’avvio di stagione con l’equipaggio formato dai due giovani piloti italiani provenienti dal GT3 Junior Program di Lamborghini Squadra Corse Andrea Amici ed Edoardo Liberati.

Durante il doppio round di Shanghai, con due gare disputatesi nella stessa giornata di giovedì 20 ottobre sotto una pioggia battente, alla coppia di piloti Lamborghini è bastato piazzarsi al settimo posto in Gara 1 e in terza posizione in Gara 2 per avere la meglio, nella classifica finale di campionato, sui diretti inseguitori Anthony Liu e Davide Rizzo a bordo della Ferrari 488 GT3, con cui hanno lottato per tutta la stagione. Ma proprio nella seconda gara, ad aggiudicarsi il gradino più alto del podio è stata una seconda Lamborghini Huracán GT3, sempre schierata dal team FFF Racing, affidata ai velocissimi Marco Mapelli e Jeroen Mul, anch’essi piloti provenienti dal reparto Motorsport di Automobili Lamborghini.

La vittoria del campionato GT Asia Series da parte di Andrea Amici ed Edoardo Liberati è maturata grazie a una stagione in cui li ha visti salire sul podio in ogni round della serie: secondi in Corea, terzi in Tailandia, secondi a Okayama, terzi e secondi al Fuji, secondi nel round di Shanghai dello scorso agosto e terzi in quest’ultimo appuntamento sulla medesima pista. Una costanza di rendimento dei piloti eccezionale, associata alla elevata affidabilità della Lamborghini Huracán GT3, si sono sposate con l’ottimo lavoro del team FFF Racing e hanno portato alla conquista del titolo 2016 del GT Asia Series.

"Siamo estremamente orgogliosi – commenta a fine gara Giorgio Sanna, responsabile del Motorsport di Automobili Lamborghini – di questo primo campionato vinto nella giovane storia della nostra Huracán GT3, al suo vero primo anno di competizioni nel Customer Racing. La vettura era al debutto in questo competitivo campionato asiatico e un ulteriore motivo d’orgoglio arriva dal fatto che lo abbiamo conquistato con due italiani che provengono dal vivaio giovani di Lamborghini Squadra Corse: Andrea Amici ed Edoardo Liberati, che sono cresciuti nel nostro monomarca Lamborghini Super Trofeo e che ora fanno parte del nostro GT3 Junior Program. Vorrei anche ringraziare – continua Sanna – il team FFF Racing per lo straordinario lavoro che ha svolto in questa stagione".

Prossimo Articolo

Prossimo Articolo

Alex Fontana con la Nissan GT3 del team KCMG sfiderà... l'Inferno Verde!

Alex Fontana con la Nissan GT3 del team KCMG sfiderà... l'Inferno Verde!
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Asian GT
Evento Shanghai II
Piloti Edoardo Liberati , Andrea Amici
Autore Redazione Motorsport.com