Ryan Dungey campione anche nel National 450!

Dopo aver colto il titolo nel campionato AMA Supercross, Dungey si ripete. Una stagione superlativa per lui

Possiamo dire che la stagione agonistica di Ryan Dungey è stata superlativa. Primo nel Campionato AMA Supercross ed ora primo anche nel National 450

Del resto, quando su ventidue manche disputate fino ad ora, ti permetti di fare dodici vittorie e otto secondi posti, c’è poco da dire.

Bella la prestazione di Ken Roczen che sembra si stia riprendendo al meglio dall’infortunio alla schiena. Il tedesco di casa Suzuki è stato l’unico in grado, nelle due gare, di contrastare Dungey ma, anche lui, si è dovuto arrendere alla determinazione del pilota Red Bull KTM. Nonostante tutto, Roczen è in lotta per la seconda piazza del Campionato essendo terzo a soli cinque punti da Justin Barcia.

Un Barcia che con il quinto posto di gara uno ed il terzo di gara due, perde, appunto, diversi punti da Roczen nella generale e ora se lo trova pericolosamente vicino ad una sola prova dal termine del Campionato. Blake Bagget con due quarti posti e Broc Tickle con un terzo ed un settimo, chiudono la classifica dei primi cinque.

Ryan Dungey #5 – Team Red Bull KTM 
E’ stata veramente una stagione intensa e piena di soddisfazioni. Ho vinto il Supercross ed ora anche il National cosa posso volere di più?. All’inizio del Campionato non avevo il giusto feeling con la moto ma poi la squadra ha lavorato duro ed ho iniziato a guidare come voglio. Ho anche cambiato il modo di allenarmi ed i risultati sono arrivati. Un grosso grazie a tutta la squadra e alla KTM che mi hanno sempre supportato al 100%”.

(Foto: Matt Rice)

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati AMA National Cross
Articolo di tipo Gara