Prima vittoria in carriera per Joey Savatgy

Prima vittoria in carriera per Joey Savatgy

Il trionfo di Savatgy arriva grazie a due secondi posti nelle due manche di gara

Non ha vinto nessuna delle due manche in programma, ma con due ottimi secondi posti, Joey Savatgy sale sul primo gradino del podio per la prima volta nella sua carriera.

Savatgy ha guidato con attenzione ed ha approfittato del duello tra i due pretendenti al titolo; Jeremy Martin e Marvin Musquin. Oltre ad essere la sua prima assoluta, Savatgy permette al Team Monster Energy/Pro Circuit/Kawasaki, gestito dal “mitico” Mitch Payton, di non restare a secco di vittorie in questa stagione.

Una stagione focalizzata sul duello Martin – Musquin e anche qui, a Unadilla, i due se le sono date di santa ragione, con il francese della KTM che si piazza secondo e recupera altri punti a Martin, attuale capoclassifica.

I due si sono divisi le vittorie di manche, ma è Musquin a precedere Martin in virtù del quarto posto di gara uno contro il quinto di Martin in gara due. Ora, con due sole prove da disputare, Marvin e Jeremy sono divisi da soli due punti e da questo momento non sarà più possibile sbagliare per entrambi. Quarto è Jessy Nelson che recupera una posizione nella generale ai danni di Alex Martin, fratello di Jeremy, che si piazza proprio alle sue spalle.

Giornata nera per Zach Osborne che raccoglie soltanto un nono ed un quindicesimo posto e perde la terza posizione nella classifica generale a favore proprio di Savatgy, ed è pressato da Jessi Nelson che è dietro di soli dieci punti.

Sicuramente il titolo 2015 sarà un affare solo per Martin e Musquin, ma anche per le posizioni di rincalzo la lotta sarà serrata. Savatgy occupa ora la terza piazza con 284 punti ma deve stare attento perché dietro di lui, ci sono altri tre piloti staccati di soli 23 punti.

(Foto: George Crosland)

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati AMA National Cross
Articolo di tipo Ultime notizie