Tragedia a Brands Hatch: morto un marshal in una gara storica

Un marshal ha perso la vita dopo essere stato colpito da una vettura turismo, entrata in contatto con un'altra macchina sul rettilineo di partenza e arrivo di Brands Hatch.

Tragedia a Brands Hatch: morto un marshal in una gara storica

Un tranquillo fine settimana a Brands Hatch, splendido teatro di una gara storica che ha visto protagoniste vetture Turismo che hanno fatto la storia del motorsport non solo nel corso del ventennio scorso, ma addirittura prima, si è trasformato in un'imprevedibile tragedia.

Un marshal è morto dopo un incidente avvenuto al meeting del British Automobile Racing Club nella giornata di ieri. Il tragico avvenimento si è verificato nel corso della gara Pre 93 & Pre 03 per vetture turismo del Classic Touring Car Racing Club.

Due piloti che partecipavano alla gara sono entrati in contatto sul rettilineo di partenza-arrivo nel giro d'apertura della competizione. Una delle due vetture è finita contro le barriere dopo essere stata sbalzata in aria dal contatto, ed è finita contro una postazione dedicata ai marshal.

La gara è stata immediatamente fermata per permettere ai sanitari di entrare in azione e raggiungere il luogo dell'incidente. Sul posto è arrivato anche l'elisoccorso dopo la chiamata fatta alle 15:00 pomeridiane per "Un incidente che ha coinvolto una vettura e un pedone".

Poco dopo le 21:00 di ieri sera, il British Automobile Racing Club ha pubblicato un comunicato stampa confermando la morte di un marshal in seguito all'incidente avvenuto nel corso del pomeriggio a Brands Hatch.

"Il British Automobile Racing Club è rattristato nel confermare che a seguito di un incidente avvenuto durante una gara sul circuito di Brands Hatch oggi (sabato 31 luglio), un marshal volontario ha tragicamente perso la vita", si legge in una dichiarazione ufficiale.

"Il resto dell'attività di gara del giorno è stato cancellato. Come per qualsiasi incidente importante, la BARC sta lavorando con l'organo di governo nazionale, Motorsport UK, e la polizia locale".

"A nome di tutti coloro che sono collegati con il BARC, siamo devastati dalla perdita di uno della comunità di marshal volontari incredibili che fanno così tanto per consentire allo sport di avere luogo. I nostri pensieri e i nostri migliori auguri sono con la famiglia e gli amici di tutte le persone coinvolte. Si prevede che l'evento riprenderà domenica".

Da segnalare inoltre che anche il pilota coinvolto nel tragico incidente sul rettilineo è stato portato in ospedale per ridurre le fratture a una gamba.

condivisioni
commenti
Alfa Giulia Quadrifoglio: la prima al mondo per il Ring

Articolo precedente

Alfa Giulia Quadrifoglio: la prima al mondo per il Ring

Carica commenti