Team India confermato per la Race of Champions

Anche quest'anno saranno gli ex Formula 1 Chandhok e Karthikeyan a difendere la loro nazione

Team India confermato per la Race of Champions
Dopo il debutto della passata edizione, Karun Chandhok e Narain Karthikeyan saranno chiamati a difendere i colori dell'India anche nella Race of Champions 2013, che proprio come un anno fa si disputerà al Rajamangala Stadium di Bangkok, in Thailandia. I due ex piloti di Formula 1, quest'anno impegnati rispettivamente nelle gare endurance ed in Auto GP (Karthikeyan ha conquistato ben cinque successi con la Super Nova), nel 2012 si imposero nella Race of Champions Asia, guadagnandosi il diritto di partecipare alla Nations Cup della RoC vera e propria. "Io e Narain ci siamo divertiti molto lo scorso anno ed è stato fantastico diventare i primi vincitori della Race of Champions Asia. E' sempre bello guidare tanti tipi diversi di vetture, inoltre quest'anno avremo una maggiore esperienza in questo evento, quindi ci faremo trovare pronti. Poi non vedo l'ora di stare a stretto contatto con tanti colleghi provenienti da realtà differenti" ha commentato Chandhok. "Sarà un grande privilegio rappresentare nuovamente l'India alla Race of Champions. La nostra prima esperienza è stata molto positiva, perchè abbiamo vinto la Race of Champions Asia. E' sempre una sfida cambiare vettura tanto spesso e doversi adattare rapidamente, ma con l'esperenza fatta nel 2012 sono convinto che potremo toglierci delle soddisfazioni" ha aggiunto Karthikeyan.
condivisioni
commenti
Vilarino ancora campione della Euro-NASCAR

Articolo precedente

Vilarino ancora campione della Euro-NASCAR

Prossimo Articolo

Demarchi e Salerno sul podio nel CER a Valencia

Demarchi e Salerno sul podio nel CER a Valencia
Carica commenti