NASCAR Whelen: Vilarino ancora campione ELITE 1

NASCAR Whelen: Vilarino ancora campione ELITE 1

Per il pilota spagnolo si tratta del terzo titolo in quattro anni. Alon Day lascia Zolder con una doppietta

Ander Vilarino (#2 TFT-Banco Santander Chevrolet SS) ha concluso con una solida sesta piazza sotto la bandiera a scacchi una stagione perfetta che lo ha visto conquistare il suo terzo titolo della NASCAR Whelen Euro Series in quattro anni, mentre Alon Day (#54 CAAL Racing Chevrolet SS) ha conquistato a Zolder ancora una volta la vittoria in maniera schiacciante, portando a casa il successo in entrambe le Finali dell’American Festival.

L’israeliano ha portato a casa la vittoria nel trofeo Junior “Jerome Sarran”, divenendo quindi il Rookie dell’anno e chiudendo la sua prima stagione in NASCAR al secondo posto in classifica generale. Il trionfo di Day bissa quello di Cheever lo scorso anno, ottenuto sempre al volante di una vettura del CAAL Racing.

Dopo l’entusiasmo mostrato dai fan belgi che hanno avuto l’opportunità di passeggiare sulla griglia di partenza, la Finale 2 della ELITE 1 ha visto Alon Day partire dalla pole e costruire velocemente un buon margine di vantaggio su un trio di piloti che si sono contesi la seconda posizione. Eddie Cheever III (#51 CAAL Racing Toyota Camry), Anthony Kumpen (#24 PK Carsport Chevrolet SS) e Frederic Gabillon (#3 Tepac RDV Compétition Ford Mustang) hanno animato i 16 giri della gara con una battaglia serrata, che ha visto Cheever avere la meglio sia sul belga che sul francese.

Vilarino ha tenuto la quinta posizione per la maggior parte della gara dopo esser partito dalla settima posizione in partenza, ma ha concluso al sesto posto sotto la bandiera a scacchi davanti al suo compagno di squadra Romain Iannetta (#7 TFT Chevrolet SS)

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Altre Turismo
Piloti Alon Day , Ander Vilarino
Articolo di tipo Gara