Esordio vincente per la Nissan 350 Z a GPL

Esordio vincente per la Nissan 350 Z a GPL

A Magione Massimiliano Fissore si è imposto nella gara del Trofeo Turismo

Una domenica infuocata ha fatto da scenario alla quinta prova stagionale dei Trofei Alfa 33 e Turismo, accompagnati per l’occasione da una prova della serie Minicar e della Formula Racing Free. Riflettori puntati sull’esordio italiano di una vetture da corsa a GPL, una Nissan 350 Z da 3,5 litri. La vettura, guidata dal pilota Massimiliano Fissore, ha conquistato da subito il miglior crono nelle qualifiche del Trofeo Turismo, sopravanzando anche la Porsche Cayman di Martini e la Renault Clio del campione in carica, Walter Lilli. Al “pronti-via!” lo scatto della Nissan è stato fulmineo, tanto che Fissore ha posto da subito un certo distacco con il primo degli inseguitori, Martini, che in pochi giri è stato sopravanzato dall’abile Lilli e dall’altra Renault Clio versione Cup di Michele Cenci. Proprio Cenci ha ingaggiato una lotta con Lilli, alla fine quarto e passato in extremis anche dalla Cayman. La Nissan 350 Z alimentata a GPL non ha faticato ad imporsi alla sua prima apparizione in un autodromo italiano. Frattanto tra le Fiat Barchetta Luca Rossetti ha tenuto a bada Valentino Lilli, i due hanno preceduto nella speciale classifica riservata alle Barchetta il costante Arduino Giretti.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Altre Turismo
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag tuning