Coppa Italia: Sanetti campione della 3° divisione

Coppa Italia: Sanetti campione della 3° divisione

Nella prima domina l'Audi TT di Valle, vittoria con brivido per Montali in seconda divisione

Assegnato il primo titolo nel Coppa Italia 2010 con la 3° Divisione all’appannaggio di Sanetti. Vittorie per F. Valle, Montali e Beltrami. Come prevedibile le due Audi TT di Fabio e Alain Valle fanno il vuoto nella prova della 1° Divisione della Coppa Italia. Troppo veloci per tutt,i non mettono mai in discussione le prime due posizioni. Una vistosa falsa partenza di Romani (Porsche 997 Gt3 Cup), penalizzato subito con un drive through, lo allontana dalle prime posizioni. Stessa sorte anche per Benusiglio (Ferrari F430) anche lui incappato in uno start anticipato. L’ultimo gradino del podio è così una sfida fra le M3 della Duller Motorsport di Weege (E46 3.2) e Duller (E36 3.2) e la E46 4.0 di Meloni. Davvero bravi i due austriaci capaci di difendersi a lungo dagli attacchi dell’esperto Meloni capace di sfilare solo al settimo giro alla fine del rettilineo prima della San Donato. Sesta piazza per Romani e ottava posizione per Ragazzi (F430 Challenge) che incrementa così in classifica assoluta grazie anche alla seconda posizione in classe. Nella 2° Divisione, nonostante uno spunto non all’altezza, è Valli (Bmw 320i) a sfilare per primo alla San Donato ai danni dell’autore della pole Piatesi (Bmw 320i). Una foratura lo farà però subito scivolare indietro e costringere ai box già alla fine del primo giro. Rientrato in pista sarà autore del miglior crono che non gli servirà per raggiungere le prime posizioni. Davanti si forma così un terzetto con Piatesi incalzato dalle 147 di Moretti e Hafner. Dalle retrovie prepotente rimonta di Montali (Bmw 320i) partito in coda la gruppo per non aver disputato le qualifiche e quarto al terzo giro. Al sesto giro un gancio cofano tradisce Moretti costretto a sua volta ai box per rimediare all’inconveniente tecnico. La seconda metà di gara è all’insegna di Montali che riesce a conquistare la prima posizione al settimo giro. Piatesi non si da per vinto e pur pagando in termini di velocità assoluta, nel misto riesce sempre a ricucire il distacco. Alla decima tornata si decide la gara con i due davanti che vengono a contatto. Ad avere la peggio è Montali che si gira e viene centrato da Serafino. La bandiera Rossa esposta dalla Direzione Gara non cambia però le posizioni in classifica. Agevole affermazione di Beltrami nella 3° Divisione. Sempre al comando per tutta la gara, conquista la vittoria davanti a Massimo (Pegeout 106) e a Sanetti (Honda Civic Type R) che, complice anche l’assenza di Gianfranco Billo non in griglia per la rottura del motore in qualifica, si laurea campione di Divisione con due gare d’anticipo.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Altre Turismo
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag immatricolazioni