Ulster GP: deceduto Andy Lawson dopo una caduta

Ulster GP: deceduto Andy Lawson dopo una caduta

Lo scozzese è finito a terra al quarto giro di Gara 2 della Supersport. Le ferite riportate gli sono state fatali

L'edizione 2015 dell'Ulster Grand Prix è stata funestata dalla morte di Andy Lawson, deceduto poche ore fa in seguito a un incidente nella seconda manche di gara della categoria Supersport.

Il pilota scozzese è caduto al quarto giro di Gara 2, subendo numerose ferite, che sono poi risultate fatali nell'immediato. Il ventiquattrenne è infatti morto sul colpo. La gara è stata poi interrotta dai commissari di percorso, che hanno immediatamente sventolato le bandiere rosse.

Lawson aveva debuttato proprio quest'anno al Tourist Trophy sull'Isola di Man dopo aver conquistato nella passata stagione la Junior Race al Manx Grand Prix.

Noel Johnston, direttore di gara dell'Ulster Gran Prix, ha dichiarato: "Sono increedibilmente rattristato riguardo la notizia della morte di Andy. Porgo le più sentite condoglianze alla famiglia e al suo team. Era un ragazzo eccezionale e un pilota emergente. Era uno di quelli da tenere d'occhio per il futuro. Avevo inoltre parlato con lui prima di Gara 2 della Supersport e mi aveva detto quanto fosse entusiasta di prendere parte a questa competizione. Stava imparando molto in fretta. Avremmo fermato la competizione dopo l'incidente, ma la volontà della famiglia di Andy e del team è stata quella di far proseguire la gara sino alla fine e abbiamo rispettato il loro volere".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ALTRE MOTO
Articolo di tipo Ricordo