Tragedia in Brasile: muore pilota di Superbike

Tragedia in Brasile: muore pilota di Superbike

Joaozinho "Treze" Sobreira muore dopo uno schianto tremendo contro le barriere di protezione a Goiania

La Superbike brasiliana ha dovuto affrontare un momento tragico nel corso del fine settimana appena terminato. Nel corso della gara sul tracciato internazionale "Ayrton Senna" di Goiania ha perso la vita Joaozinho Sobreira, detto "Treze", dopo un terribile incidente.

Il pilota brasiliano è finito contro le barriere esterne di una curva destrorsa, la Curva 1, dopo aver perso il controllo della propria moto nel secondo giro della corsa brasiliana. L'impatto con le protezioni è stato frontale e il pilota è morto a causa delle gravi ferite riportate nell'incidente.

Dopo l'urto il pilota è stato immediatamente soccorso dai dottori presenti in circuito e trasportato d'urgenza all'ospedale di Goiania, ma, purtroppo, i medici non hanno potuto fare altro che constatare la morte del trentaduenne paulista. La gara è stata ovviamente interrotta e la seconda manche delle due previste è stata cancellata. 

L'organizzazione della Superbike brasiliana ha emesso questo comunicato pochi minuti dopo il decesso di Sobreira: "E' con grande tristezza che annunciamo la morte di Joao Carlos Sobreira, 32 anni, pilota del team Mobil Ituran Racing (moto numero 113), L'organizzazione Superbike brasiliana è atterrita da questa terribile notizia".

 

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ALTRE MOTO
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag crash, incidente, video