Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie

SBK Brasile in lutto: muore a soli 9 anni Lorenzo Somaschini

Lorenzo Somaschini è morto a seguito di un incidente avvenuto nelle prove libere della Junior Cup, categoria di supporto della Superbike Brasile. Il giovanissimo pilota, di soli 9 anni, è deceduto dopo 4 giorni di terapia intensiva.

Lorenzo Somaschini

Lorenzo Somaschini

Ancora una volta la morte colpisce il mondo del motociclismo: Lorenzo Somaschini non ce l’ha fatta ed è deceduto nella serata di lunedì dopo un incidente avvenuto nelle prove libere della Junior Cup, categoria di supporto alla Superbike Brasile. Il giovanissimo pilota argentino aveva solo 9 anni e, prontamente soccorso e portato in terapia intensiva, è morto dopo quattro giorni in ospedale.

“Superbike Brasil annuncia, con grande tristezza e rammarico, la morte del pilota Lorenzo Somaschini avvenuta questo lunedì (17/6), alle 19.43. L'argentino, nato a Rosario, è stato ricoverato all'Ospedale Albert Einstein di San Paolo (SP) in terapia intensiva e, purtroppo, non è sopravvissuto”, recita il comunicato diramato dall’account ufficiale del campionato brasiliano.

 

Il giovane pilota argentino è caduto nel venerdì di prove libere del round di Interlagos, ma a nulla sono valsi i soccorsi e le cure: “L'organizzazione della Superbike Brasil sta fornendo piena assistenza alla famiglia del pilota da venerdì (14/6), quando l'argentino è caduto durante la prima sessione di prove libere della Jr Cup, valida per il 4° round della SuperBike Brasil, all'Autodromo di Interlagos. Appena caduto all'uscita Pinheirinho, il pilota è stato prontamente assistito sul posto dal team medico in un'ambulanza di terapia intensiva”.

“È stato poi portato al pronto soccorso del circuito, dove le sue condizioni sono state stabilizzate. Dopo questa procedura, è stato trasportato in un'unità di supporto avanzato (terapia intensiva mobile) all'Ospedale Generale Pedreira, dove è rimasto fino alle prime ore di sabato mattina (15 giugno), seguendo tutti i protocolli medici fino al trasferimento all'Ospedale Albert Einstein. Tutti i membri del team SuperBike Brasil sono addolorati per l'accaduto ed esprimono le loro sincere condoglianze a tutti i familiari e agli amici di Lorenzo”, conclude il comunicato.

La redazione di Motorsport.com si stringe attorno alla famiglia e porge le più sentite condoglianze.

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Swiss Superbike Academy SAGL lancia la piattaforma finanziaria Talents’ Dream
Prossimo Articolo Motocross | Cairoli fa la storia: torna e trionfa con la Ducati

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia