Formula 1
31 lug
-
02 ago
Evento concluso
G
GP 70° Anniversario
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
3 giorni
MotoGP
24 lug
-
26 lug
Evento concluso
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
2 giorni
WRC
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
31 giorni
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
45 giorni
WSBK
31 lug
-
02 ago
Canceled
G
Algarve
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
3 giorni
Formula E
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
1 giorno
G
ePrix di Berlino II
06 ago
-
06 ago
Prossimo evento tra
2 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
9 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
3 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
38 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
24 lug
-
26 lug
Evento concluso
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
31 giorni

Pirelli Cup: si parte il 19 luglio con tanta voglia di rimettersi in gioco

condivisioni
commenti
Pirelli Cup: si parte il 19 luglio con tanta voglia di rimettersi in gioco
Di:
11 giu 2020, 17:18

Luca Raggi, organizzatore del Pirelli Cup con Ideal Gomme Eventi, ha fatto per Motorsport.com il punto della situazione in vista della ripartenza.

Passione per lo sport e voglia di rimettersi in gioco. Sono queste le caratteristiche che hanno portato la Pirelli Cup ed il suo organizzatore Luca Raggi a non arrendersi neanche di fronte alla pandemia del Coronavirus. La crisi del COVID-19 ha imposto un lungo stop a tutto il mondo del motorsport, ma ora che i dati dell'epidemia sono in miglioramento e che con essi si iniziano ad allentare le restrizioni, si può iniziare a guarda avanti.

Discorso che vale anche per il trofeo monogomma, che il 19 luglio aprirà ufficialmente i battenti della stagione 2020 con la doppia gara del Misano World Circuit Marco Simoncelli. Tre le tappe con doppia gara previste nel calendario: dopo il tracciato romagnolo, la serie si sposterà il 23 agosto al Mugello, per poi concedere il bis in Toscana il 20 settembre per il gran finale. Ma non è tutto, perché il 4 ottobre potrebbe disputarsi anche una gara extra-campionato a Vallelunga.

Ma andiamo a conoscere più da vicino il campionato ed il suo organizzatore. Luca cosa ci puoi dire di te?
"Sono Luca Raggi e con Ideal Gomme Eventi siamo direttamente impegnati da oltre dieci anni nell’organizzare competizioni nazionali d’alto livello e dal 2018 abbiamo scelto di puntare ancora più in alto con la Pirelli Cup, un campionato monogomma di prestigio che si è posizionato da subito al vertice nazionale per prestazioni, motivi d’interesse, appeal e contenuti tecnici d’assoluto rilievo con la partecipazione dei migliori talenti della velocità nazionale".

E sulla Pirelli Cup invece?
"Pirelli Cup nasce dall'impegno di Pirelli, fornitore unico di pneumatici nel Campionato del Mondo Superbike, casa con la più grande esperienza nel mondo delle corse e che da sempre può vantare il più alto numero di vittorie in tutto il mondo ed in tutte le categorie. Organizzare la Pirelli Cup è un grande onore ed è un grande stimolo a dare il massimo".

Un successo che avevate potuto toccare all'inizio dell'anno, prima dell'inizio della pandemia...
"Siamo stati presenti qualche settimana fa, a gennaio, al Motor Bike Expo di Verona e l’accoglienza ricevuta dal pubblico è andata ben oltre qualsiasi aspettativa. Lo stand Ideal Ggomme Eventi e Pirelli Cup è stato letteralmente preso d’assalto. Siamo stati per tutti i quattro giorni di apertura a completa disposizione degli appassionati, interessati a conoscere quali pneumatici sarebbero stati utilizzati e in quali mescole, le modalità di iscrizione, i circuiti di gara, le specifiche del regolamento tecnico e tantissime altre informazioni. Ciò che maggiormente ci ha colpito è stato il grandissimo entusiasmo e il forte desiderio di competizione, di pista, la voglia di confrontarsi con se stessi e gli altri, l’amore per il motorsport e Pirelli Cup è senza alcun dubbio il campionato giusto".

Poi si è fermato tutto, ma ora finalmente si può tornare a guardare con ottimismo al futuro...
"La stagione 2020 era iniziata nel migliore dei modi con griglie già piene da febbraio ed iscrizioni gia chiuse da marzo. Purtroppo la tragedia sanitaria che ha colpito tutto il mondo ha bloccato tutto lo sport ed il rischio di finire la stagione senza mettere piede in circuito è stato grande. Fortunatamente la stretta del virus sulle strutture sanitarie si è allentata e lo sforzo di noi promotori supportati ottimamente dal settore velocità della Federazione Motociclistica Italiana ha permesso la realizzazione di un nuovo calendario, con 6 appuntamenti concentrati in 3 weekend di gara nei circuit di Misano Adriatico e del Mugello (più una quarta gara fuori campionato a Vallelunga nel mese di Ottobre)".

Oltre ad un nuovo calendario, i vostri piloti troveranno anche un nuovo format alla ripartenza...
"La formula innovativa sarà simile a quella del CIV con le qualifiche che inizieranno il venerdì pomeriggio, continueranno il sabato mattina e vedranno il primo evento il sabato pomeriggio con la prima delle due gare previste per ciascun weekend; il main event domenica con la gara 2 sulla distanza di 10 giri".

Sempre due invece le classi...
"Due le classi ammesse, 600 e 1000, con regolamento Open. Una garanzia di spettacolo e per gare appassionanti dal primo all’ultimo giro e combattute in tutte le posizioni di classifica con piloti a darsi battaglia dalla testa alla coda".

Dal punto di vista tecnico invece cosa ci puoi dire sul campionato?
"Il regolamento tecnico della Pirelli Cup è molto semplice e chiaro. Non vi sono tempi di sbarramento o di qualificazione e ciò la rende adatta a tutti i piloti. Dai più esperti, veloci e titolati ai giovani desiderosi di emergere, a chi si avvicina per la prima volta alle competizioni dopo le prime esperienze in circuito. Abbiamo, oltre alla classifica assoluta, 4 categorie che suddividono i piloti per capacità ed esperienza. Un ulteriore competizione nella gara, che rende ancor più stimolante la sfida per i piloti. Nella Pirelli Cup tutti i piloti sono protagonisti di un campionato prestigioso inserito nella Coppa Italia FMI, un format dai grandi contenuti sportivi e dalla grande visibilità mediatica. Un folto pubblico al seguito delle gare non solo sulle tribune ma anche su tutti i media: Tv, internet, stampa e sui più seguiti social network con immagini, video, interviste ai piloti e agli addetti ai lavori".

Avete molti partner che vi supportano in questa avventura?
"E’ doveroso un ringraziamento particolare e speciale ai nostri partner, che ci sostengono e ci accompagneranno anche in questa stagione. Tante le iniziative speciali che li vedranno direttamente coinvolti e che arricchiranno il campionato con eventi unici e di grandissimo impatto. Il rinnovato accordo con Shoei, la collaborazione storica con Gandini Race, Magigas, 666Carbon, SC Project, Sprint Filters, Irc, ValterMoto ed il nuovo ma collaudatissimo brand XForte, testimoniano il notevole appeal del nostro campionato per tutti i partner tecnici che vedono nella Pirelli Cup una vetrina per conoscere e farsi conoscere. Un ringraziamento speciale va poi ai nostri main sponsor Adriatica Chiusure, Cepi Taas, Metaldesi e Resett Engineering che da molti anni supportano il campionato e che hanno avuto ed avranno anche per questa edizione un ruolo fondamentale nella crescita della Pirelli Cup".

Il vostro Village poi è diventato un punto di riferimento per tutto il paddock...
"Un punto di forza del Trofeo sarà anche il Village Ideal Gomme Eventi, al seguito di tutte le tappe del campionato con un ampia area dedicata e riservata al Service Tecnico ma anche una Relax Zone, con la possibilità per tutti i piloti del Campionato di poter effettuare un massaggio fisioterapico pre e post prove e gara o accedere alla zona Ristorante con servizio pasti d’alta cucina al tavolo, area sponsor, eventi e intrattenimento per tutti con musica e spettacoli per tutto il weekend di gara, tutto rispettando le nuove norme di sicurezza e distanziamento sociale imposte dal momento. Naturalmente per l’area Hospitality anche il buonissimo Caffè Poli di Imola, e la Birra artigianale Flea di Gualdo Tadino, per il buon vino l’azienda Gagliardi di Matelica e per il beverage BeeDrunk di Fabriano e molti altri ci seguiranno in questa lunga stagione che si preannuncia ricca di novità".

Anche dal punto di vista dei media, la copertura è importante...
"Per tutti i nostri piloti abbiamo servizi fotografici personalizzati in pista e nel paddock, riprese video personalizzate grazie alla collaborazione con Dymon , la professionalità unica del videomaker Marco Benedetti che racconterà le due giornate di gara e Automoto Tv canale 228 di Sky e cartelle stampa per partner e media".

Luca Raggi, Ideal Gomme Eventi

Luca Raggi, Ideal Gomme Eventi

Photo by: Ideal Gomme Eventi

Isola di Man, 1992: il duello tra Hislop e Fogarty

Articolo precedente

Isola di Man, 1992: il duello tra Hislop e Fogarty

Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie ALTRE MOTO
Autore Matteo Nugnes