Formula 1
05 set
-
08 set
Evento concluso
19 set
-
22 set
Gara in
00 Ore
:
16 Minuti
:
01 Secondi
MotoGP
13 set
-
15 set
Evento concluso
WRC
12 set
-
15 set
Evento concluso
03 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
10 giorni
WSBK
06 set
-
08 set
Evento concluso
G
Magny-Cours
27 set
-
29 set
Prossimo evento tra
4 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
11 giorni

Pirelli Cup: al Mugello trionfano Marcheluzzo e Menchetti

condivisioni
commenti
Pirelli Cup: al Mugello trionfano Marcheluzzo e Menchetti
Di:
8 lug 2019, 17:10

Un weekend caldo, caldissimo ma ricco di colpi di scena quello appena terminato al Mugello Circuit.

Condizioni climatiche che hanno messo a dura prova piloti, moto e pneumatici passando dai 36 gradi del giovedì, durante i turni di prove libere organizzate da Promo Racing, alla pioggia torrenziale che ha condizionato le gare della domenica mattina, soprattutto nella classe 1000.

Le coperture Pirelli Superbike e Supercorsa, nelle mescole Sc1 ed Sc2 per l'anteriore e Sc0 ed Sc1 per il posteriore, si sono dimostrate eccezionalmente prestazionali sui lunghi curvoni del circuito toscano, garantendo durata, stabilità e tempi sul giro di livello assoluto.

CLASSE 600

Le qualifiche del sabato mattina hanno visto protagonista la wild card d'eccellenza Fabrizio Lai che, grazie al supporto del team Speedybike ha conquistato la Pole, seguito da leader del campionato Andrea Tucci e dal portabandiera del team Alfonsi Racing, Yuri Menchetti; la pista più lenta ed alquanto ostica del torrido pomeriggio non ha dato grandi possibilità di miglioramento, lasciando le posizioni sostanzialmente invariate.

Un cielo plumbeo e minaccioso ha fatto da cornice alla gara più bella e incerta del weekend; Lai, scattato benissimo al semaforo verde ha dominato i primi giri ma un lungo al quarto giro, causato probabilmente dalle prime gocce di pioggia che iniziavano a bagnare parzialmente il circuito ha dato strada a Tucci e Menchetti. Dopo aver riagguantato la testa della corsa altro lungo al giro 6 ha fatto scivolare Lai al 6 posto in classifica lasciando la bagarre per il podio a Tucci, Lai e Generali.

Gran battaglia negli ultimi giri e un bellissimo finale che ha visto trionfare Yuri Menchetti, seguito dal leader di campionato Andrea Tucci di soli 15 millesimi e Lai che ha fatto valere la sua esperienza regolando un combattivo Eugenio Generali con meno di un decimo di vantaggio. Bravi, bravissimi tutti! 

CLASSE 1000

Le qualifiche della classe 1000 hanno seguito lo stesso andamento di quelle della 600, con una pista velocissima al mattino, con Marco Marcheluzzo del King Racing Team che ha fatto registrare un 1.53.749 di rilievo assoluto, seguito dalla wild card Alex Bernardi (56 Corse) e da Michele Tomasoni (TMS). Nel pomeriggio uno dei pochi a migliorarsi è stato Alessio Terziani, che è riuscito ad agguantare l'ultima casella della prima fila.

La gara nella classe regina ha visto un unico inspettato protagonista: il meteo. Dopo giorni di caldo e tassi di umidità eccezionali il cielo minaccioso ha riversato sul circuito una vera e propria bomba d'acqua che ha interrotto la gara al 4 giro quando in testa era proprio Terziani con la sua R1.

Gara sospesa e procedura di quick restart che ha visto in griglia di partenza 16 piloti, che attrezzati con gomme rain Pirelli, sono riusciti a raggiungere la griglia nel breve lasso di tempo stabilito dalla direzione gara. Gara difficile, ad eliminazione che ha visto comunque ribadire il dominio di Marcheluzzo che ha regolato un ottimo Terziani e l'alfiere di RMU Racing Doriano Vietti Ramus.

CLASSIFICHE DOPO IL 5° ROUND

CLASSE 600
1° ANDREA TUCCI
2° MARCELLO BRIGNOLI
3° ELIA MENGONI

CLASSE 1000
1° MARCO MARCHELUZZO
2° ALESSIO TERZIANI
3° CRISTIAN REDAELLI

“E’ stato un week end fantastico! Nessuno si aspettava la pioggia che invece in forma del tutto inattesa si è riversata domenica mattina sul Mugello! Un ulteriore elemento di imprevedibilità che non ha di certo preoccupato i nostri piloti che si son subito resi protagonisti di una gara ancora una volta entusiasmante nonostante le avverse condizioni meteo!" ha detto Luca Raggi, CEO di Ideal Gomme Eventi.

"Pirelli Cup, cresce ancora, parlano chiaro i numeri e il responso cronometrico che dimostra il livello prestazionale assoluto del Trofeo monogomma più seguito in Italia. Parlando con i nostri piloti prendiamo spunti e idee, le elaboriamo e cerchiamo di riproporle. Stiamo già pensando ad alcune novità per la prossima stagione. Siamo il Trofeo del produttore di pneumatici dal più grande palmares sportivo al mondo, partner ufficiale e fornitore unico dei più prestigiosi campionati mondiali e utilizziamo i pneumatici più performanti e capaci di offrire le più alte performances coniugate ad altissimi liìvelli di grip e sicurezza con un feeling di guida unici".

Il nostro obiettivo è la soddisfazione dei nostri piloti che sono il patrimonio più importante, la voglia di moto e di correre è tanta ed è bello leggere negli occhi di tutti questi appassionati l’entusiasmo che ci accomuna. Cerchiamo di rendere sempre accessibile per tutti la possibilità di vivere una stagione da protagonisti in un contesto importante e professionale. Siamo sicuri di offrire ai nostri piloti un Campionato prestigioso e dai grandi risvolti tecnici, competizione pura e risultati di prestigio. Pirelli Cup è studiata per essere vissuta e goduta da qualsiasi pilota, sia da chi si affaccia per la prima volta alle competizioni, al pilota che vuole emergere o a chi ha già un trascorso sportivo importante" ha concluso.

Pirelli Cup è anche la sua hospitality: il Village Ideal Gomme, il cuore pulsante delle attività tecniche con il Racing Service e la zona relax per piloti e amici. La sera si anima con l’intrattenimento e la musica alla FLEA ZONE dove si gusta la birra speciale FLEA per rinfrescare le bollenti serate estive. Il paddock si colora di luci, musica e divertimento. Le Miss Ideal Gomme ballano ed animano la serata con la loro simpatia e bellezza. I piloti, i tecnici, i meccanici si rilassano e ci si diverte in semplicità. Sono le serate più belle del paddock, stemperano la tensione prima delle gare, si incontrano gli amici, si ride, si scherza, accomunati dalla stessa grande passione per le corse e lo sport.

Doverosi anche i ringraziamenti ai partner che non sono voluti mancare al Mugello. Il loro contributo e la loro presenza sono determinanti e il successo di questa edizione della Pirelli Cup è anche merito loro. Con entusiasmo e tanta passione un immenso ringraziamento al Cavalier Berardino Lanza per CEPI T.A.A.S., Daniele Camicia per Deaform, Antonio Cerra per Edafos e Rosario Forte per Prodotti per Passioni.

Piccola pausa per ricaricarsi e si tornerà in pista ancora qui al Mugello per l’ormai classico appuntamento di fine agosto.

Scorrimento
Lista

Yuri Menchetti, Yamaha

Yuri Menchetti, Yamaha
1/19

Foto di: Ideal Gomme Eventi

Trofeo Best Lap

Trofeo Best Lap
2/19

Foto di: Ideal Gomme Eventi

Simone Saltarelli, Kawasaki, in griglia di partenza

Simone Saltarelli, Kawasaki, in griglia di partenza
3/19

Foto di: Ideal Gomme Eventi

Podio

Podio
4/19

Foto di: Ideal Gomme Eventi

Pellizoni Diego, Suzuki, in griglia di partenza

Pellizoni Diego, Suzuki, in griglia di partenza
5/19

Foto di: Ideal Gomme Eventi

Partenza

Partenza
6/19

Foto di: Ideal Gomme Eventi

Maria Medvedeva, Yamaha

Maria Medvedeva, Yamaha
7/19

Foto di: Ideal Gomme Eventi

Marco Marcheluzzo, Yamaha

Marco Marcheluzzo, Yamaha
8/19

Foto di: Ideal Gomme Eventi

Marco Marcheluzzo, Yamaha

Marco Marcheluzzo, Yamaha
9/19

Foto di: Ideal Gomme Eventi

Grid girl

Grid girl
10/19

Foto di: Ideal Gomme Eventi

Grid girl

Grid girl
11/19

Foto di: Ideal Gomme Eventi

Grid girl

Grid girl
12/19

Foto di: Ideal Gomme Eventi

Grid girl

Grid girl
13/19

Foto di: Ideal Gomme Eventi

Grid girl

Grid girl
14/19

Foto di: Ideal Gomme Eventi

Grid girl

Grid girl
15/19

Foto di: Ideal Gomme Eventi

Cosimo Damiano Diviccaro, BMW, in griglia di partenza

Cosimo Damiano Diviccaro, BMW, in griglia di partenza
16/19

Foto di: Ideal Gomme Eventi

Consegna del trofeo Best Lap

Consegna del trofeo Best Lap
17/19

Foto di: Ideal Gomme Eventi

Andrea Tucci, Honda

Andrea Tucci, Honda
18/19

Foto di: Ideal Gomme Eventi

Alessio Terziani, Yamaha

Alessio Terziani, Yamaha
19/19

Foto di: Ideal Gomme Eventi

Prossimo Articolo
Ora al Galliano Park di Forlì è possibile correre con moto elettriche della ThunderVolt

Articolo precedente

Ora al Galliano Park di Forlì è possibile correre con moto elettriche della ThunderVolt

Prossimo Articolo

Pikes Peak: addio alle moto dopo la morte di Dunne?

Pikes Peak: addio alle moto dopo la morte di Dunne?
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie ALTRE MOTO
Evento Pirelli Cup: Round 4
Location Mugello
Autore Redazione Motorsport.com