John McGuinness in pole provvisoria al Gp di Macao

La leggenda del TT ha messo in fila lo specialista Rutter e Jessop nella Q1. Infortunio per Russ Mountford

John McGuinness ha piazzato la sua Honda davanti a tutti nella prima sessione di prove ufficiali del Motorcycle Grand Prix di Macao. La leggenda del Tourist Trophy ha realizzato un buon 2'27"246 con cui ha rimesso al suo posto Martin Jessopp, che era stato invece il più rapido nelle prove libere.

Alle spalle di McGuinness si è inserito un vero e proprio specialiste delle squadra anguste del Circuito da Guia, ovvero Michael Rutter. Il pilota della BMW ha chiuso distanziato di 230 millesimi e sabato proverà ad andare a caccia della sua nona vittoria in questa classica per gli specialisti delle road race.

Dopo il miglior tempo delle libere, Jessopp e la sua BMW si sono invece dovuti accontentare della terza piazza a quasi mezzo secondo da "Morecambe Missile", anche se al momento sembra accreditato di ottime chance di podio, visto che Ian Hutchinson è distanziato otlre mezzo secondo in quarta posizione.

A seguire c'è l'altra BMW di Gary Johnson, tallonata dalla Kawasaki di un ottimo Horst Saiger. Alla sua seconda apparizione a Macao, Peter Hickman ha iniziato il weekend con il settimo tempo. La top ten poi si completa con il terzetto composto da Lee Johnston, Conor Cummins e Jimmy Storrar.

Da segnalare anche l'esposizione della bandiera rossa dovuta all'incidente di cui si è reso protagonista Russ Mountford. I suoi familiari hanno fatto sapere tramite Twitter che è cosciente e non ha problemi alla testa, ma si è fratturato il bacino ed una gamba, quindi dovrà essere operato.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ALTRE MOTO
Piloti Michael Rutter , John McGuinness , Martin Jessopp
Articolo di tipo Ultime notizie