Gagne campione della Red Bull Rookies Cup

Gagne campione della Red Bull Rookies Cup

A Danny Kent non è bastato vincere la gara conclusiva a Misano per impensierirlo

Jake Gagne ha vinto la Red Bull MotoGp Rookies Cup arrivando secondo, dopo Danny Kent, nella gara di chiusura della stagione 2010, svoltasi sul circuito di Misano lo scorso weekend. Il sedicenne giapponese Daijiro Hiura si è invece guadagnato il terzo posto, sia nella gara di domenica che nella coppa. Gagne ha iniziato la gara con 11 punti di vantaggio rispetto all’inglese Kent, suo diretto rivale al titolo. Subito dopo l’inizio il pilota britannico ha capito che, oltre a correre per la vittoria, avrebbe anche dovuto cercare di influenzare cosa succedeva in pista dietro a Gagne. Con una serie di mosse magistrali, Kent ha rallentato la gara in modo che anche gli altri potessero partecipare alla battaglia nella speranza che qualcuno buttasse fuori Gagne dalla terza posizione che si era guadagnato. Ha funzionato e Alessio Cappella, Kevin Calia, Daijiro Hiura, Daniel Ruiz, Brad Binder e Harry Stafford si sono uniti alla battaglia di testa. “Ho capito cosa stava cercando di fare” ha detto Gagneè molto intelligente e aveva bisogno di portare gli altri ragazzi tra di noi… sapevo che fino a quando fossi rimasto con lui avrei avuto buone possibilità di conquistare i punti che mi servivano”. Kent ha provato di tutto: “Ho provato tutto quello che potevo, ho vinto la gara ma Jake è stato semplicemente troppo bravo oggi. È stata una grande stagione con un sacco di battaglie avvincenti”. Hiura era un pochino frustrato del suo terzo posto: “Eravamo tutti così vicini che non ho visto la segnalazione dei box e non ho capito che eravamo all’ultimo giro. Volevo veramente vincere l’ultima gara dell’anno”. Mentre il quindicenne italiano Kevin Calia ha combattuto in testa fin dall’inizio della gara, la vera sorpresa è stata il diciottenne spagnolo Daniel Ruiz che dalla quindicesima posizione sulla griglia di partenza è andato all’attacco all’ottavo giro raggiungendo la battaglia e ha concluso quinto la gara. “È stato così divertente combattere per farmi strada. Il quinto posto non è un brutto finale per il weekend ed è stato un anno fantastico”. “Mi sono divertito e ho fatto tutto quello che potevo” ha dichiarato Calia “è stata veramente una corsa fantastica ma all’ultimo giro io e Hiura ci siamo toccati leggermente e sono finito quarto, così sono le gare!”. Scendendo i gradini del podio con la medaglia tra le mani Gagne ha raccontato cosa ha significato per lui la Rookies Cup. “Ho cominciato con la Rookies Cup in America tre anni fa e poi ho fatto due anni qui in Europa che mi hanno insegnato tantissimo, non solo le incredibili piste della MotoGP su cui ho avuto la possibilità di correre ma anche i grandi allenatori, Gustl (Auinger), Kevin (Schwantz) e Raul (Jara) e le interviste con i giornalisti, tutte cose che mi hanno aiutato con la mia carriera”.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ALTRE MOTO
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag tuning