Dramma a Barcellona nel CEV: il 14enne Andreas Perez è gravissimo

condivisioni
commenti
Dramma a Barcellona nel CEV: il 14enne Andreas Perez è gravissimo
Redazione
Di: Redazione , Redazione/Redakteure/Editeurs
11 giu 2018, 07:02

Il pilota del Team Reale Avintia Academy è caduto nelle prime fasi di gara 2 della Moto3 ed è stato investito da degli altri piloti che purtroppo non hanno potuto fare nulla per evitarlo.

Il mondo delle due ruote è scosso da un bruttissimo incidente avvenuto durante il weekend del CEV a Barcellona. Il 14enne Andreas Perez è in gravi condizioni per le conseguenze riportate in un terribile incidente avvenuto durante la seconda gara della Moto3 a Barcellona.

Dopo una prima bandiera rossa, dovuta ad una carambola avvenuta nel corso del primo giro, lo spagnolo della Reale Avintia Academy è caduto all'uscita della curva 5 e purtroppo è stato investito da alcuni dei piloti che lo seguivano, che non hanno potuto fare nulla per evitarlo.

La situazione è parsa immediatamente grave, perché Andreas è rimasto a terra, privo di sensi. Dopo essere stato portato al centro medico del circuito, è stato evacuato in elicottero presso l'Hospital General di Catalunya, dove purtroppo i medici hanno diagnosticato delle gravi lesioni cerebrali, stando almeno all'ultimo breve aggiornamento diffuso dalla sua squadra.

 

Per Perez questa è la seconda stagione nel CEV, anche se lo scorso anno aveva preso parte pure alla European Talent Cup, conquistando due vittorie e cinque podi. Nel frattempo però aveva disputato anche alcune gare nel Mondiale Junior, nel quale quest'anno è alla sua prima stagione completa con il team Reale Avintia Academy.

 

Prossimo articolo ALTRE MOTO

Su questo articolo

Serie ALTRE MOTO
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie