Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Prime Tipo di articolo Data
1.120 articoli
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Prime
Tutto
Prime
Tipo di articolo
Loading...
Data

News and Analysis

Griglia
Lista

Ecco il nuovo sistema per non far aprire la tuta di Quartararo

L’incidente con la tuta di Fabio Quartararo a Barcellona ha portato Alpinestars, fornitore dell’attrezzatura del pilota francese, a ideare un sistema con cui si proverà ad evitare che la zip si possa aprire nuovamente.

Morbidelli: “C’è un po’ di tempesta per l’arrivo della VR46”

Franco Morbidelli riconosce che l’ingresso della VR46 in MotoGP ha scombussolato tutto l’ecosistema dei team della classe regina, nella speranza che abbia meno ripercussioni possibili.

La sanzione a Quartararo è più preoccupante del fatto in sé

La gestione da parte della direzione gara del problema senza precedenti con la cerniera della tuta di Fabio Quartararo a Barcellona è servita solo ad infiammare gli animi di tutti, a seguito di una penalità più estetica che efficace.

Márquez soddisfatto: “Ho fatto di nuovo il giocoliere sulla moto”

Marc Márquez si mostra soddisfatto del suo rendimento a livello fisico nei sette giri in cui è rimasto in gara e crede che il test di lunedì sia vitale.

Espargaro vuole le concessioni, Marquez spera nel podio

Pol Espargaró afferma di non provare alcuna vergogna nel riconoscere che in questo momento Honda ha bisogno delle concessioni se non dovesse mai salire sul podio in questa stagione. Ma Marc Marquez replica: "Faremo dei podi, non avremo le concessioni!".

Petronas e Yamaha stanno già cercando il sostituto di Rossi

Con Valentino Rossi in attesa di annunciare se si ritirerà alla fine della stagione, Petronas e Yamaha hanno già incontrato un certo numero di piloti per coprire il ritiro del pesarese.

Ducati sta chiudendo gli accordi con VR46 e Gresini per il 2022

Ducati sta ultimando i dettagli dell’accordo con VR46 e Gresini Racing, che contribuiranno a portare a otto il numero di moto italiane sulla griglia MotoGP.

Morbidelli sul 2022: “Correrò con Petronas, ma non so la moto”

Franco Morbidelli afferma di non sapere ancora se nel 2022 avrà ancora una Yamaha, ma dichiara che qualunque cosa succeda, lui continuerà con il Team Petronas.

Quartararo infuriato per il traffico: "Servono sanzioni!"

Il pilota francese è stato costretto ad abortire un giro veloce nei minuti finali del turno per aver trovato numerosi piloti più lenti in traiettoria. Fabio chiede che vengano presi provvedimenti come in Moto3.

MotoGP: perché non si imita la F1 col congelamento dei motori? Prime

MotoGP: perché non si imita la F1 col congelamento dei motori?

In un momento in cui la necessità di controllare i costi crescenti è fondamentale, all'inizio dell'anno la Formula 1 ha approvato un congelamento dello sviluppo della power unit dal 2022, una mossa che le Case presenti in MotoGP non stanno nemmeno contemplando per una serie di motivi.

I segnali che suggeriscono il ritiro di Rossi dalla MotoGP Prime

I segnali che suggeriscono il ritiro di Rossi dalla MotoGP

Non è stato un inizio di 2021 felice per Valentino Rossi alla Petronas SRT, con prestazioni che non sono neanche l'ombra del pilota che ha dominato la MotoGP all'inizio del nuovo millenio. All'età di 42 anni, quanto ancora potrà andare avanti?

Miller si è già guadagnato il rinnovo con Ducati

La seconda vittoria consecutiva di Jack miller rafforza la fiducia dell’australiano, che ha sapito dare una svolta al suo inizio di stagione complicato e ha fatto tutto ciò che poteva per prolungare il suo accordo con Ducati.

MotoGP: la polemica sul "flag to flag" è un dibattito sterile

La maggior parte dei piloti della MotoGP descrive il protocollo applicato nelle gare "flag to flag" come pericoloso, ma tutti evidenziano anche che ci sia poco spazio per un miglioramento.

Mir: “Questo è uno di quei risultati che pesano a fine stagione”

Joan Mir, che a Le Mans è caduto poco prima di entrare ai box per cambiare moto, è molto duro con se stesso, ma riconosce che imparerà la lezione per le prossime gare flag-to-flag.

Vinales fa mea culpa: “Quartararo più coraggioso di me”

Maverick Vinales si assume le responsabilità della brutta gara di Le Mans, che ha concluso in decima posizione dopo aver commesso un errore poco prima di entrare per cambiare moto che lo ha deconcentrato.

Marquez: “Cerco la pioggia come i piloti in difficoltà”

Marc Marquez, che nella gara di Le Mans chiuderà la seconda fila della griglia di partenza, preferirebbe correre sul bagnato per minimizzare la mancanza di preparazione fisica che ancora si porta dietro.

Mir: “Sono esattamente nella posizione in cui voglio stare”

Dopo aver superato le piste dove Suzuki fa più fatica, Joan Mir si sente più forte e con più opzioni di lottare per il titolo rispetto allo scorso anno.

Schwantz: "Mir sente la pressione, ha bisogno di vincere"

Kevin Schwantz ha detto che Joan Mir può sentire la pressione del titolo MotoGP vinto nella passata stagione, perché aveva sentito un peso simile quando anche lui ha vinto nel 1993.

Schwantz: "Per Rossi è dura non poter lottare per il podio”

Kevin Schwantz dice che la delicata situazione che Valentino Rossi sta attraversando gli ricorda quella che lui attraversò nel 1995, quando decise di ritirarsi dopo non aver trovato il modo di tornare competitivo.

Come l'ingresso della VR46 può modificare i piani degli altri team

L'annuncio dell'ingresso del Team VR46 sulla griglia della MotoGP è stata vista come una grande notizia per il campionato, con l'arrivo di un giocatore molto influente sia per le squadre che per i costruttori.

MotoGP: scatta l'allarme sicurezza per le velocità troppo alte

I paurosi incidenti visti a Jerez hanno fatto scattare l'allarme tra i piloti per le velocità elevate raggiunte dalle MotoGP, ma convincere i costruttori a fare un passo indietro sembra davvero difficile.

Quartararo salta i test di Jerez per degli esami al braccio

Fabio Quartararo non prende parte al test collettivo di MotoGP in programma oggi sul Circuito di Jerez per effettuare degli esami medici che lo porteranno a decidere se dovrà operarsi nuovamente al braccio.

Quartararo: “Non avevo più forza nel braccio, sono perso”

Fabio Quartararo, completamente sprofondato, non trova spiegazione ai problemi al braccio destro che lo hanno condannato a Jerez e afferma cosa farà per risolverli.

Espargaro: “Stupito dal gran passo, è un bel futuro per Aprilia”

Aleix Espargaro ha chiuso in terza posizione il venerdì di libere a Jerez, rimanendo sorpreso del passo su gomme medie usate. Il catalano ritiene di trovarsi nel suo momento migliore con la moto più competitiva mai avuta.

Rins esclusivo: “Non sono idiota per la caduta di Portimao”

In un'intervista esclusiva con Motorsport.com, Alex Rins si difende dalle critiche piovute su di lui dopo la caduta avvenuta mentre era alle spalle di Fabio Quartararo nel Gran Premio del Portogallo.

Cosa deve fare Marc Marquez per tornare al suo meglio? Prime

Cosa deve fare Marc Marquez per tornare al suo meglio?

Dopo il suo clamoroso ritorno in MotoGP con un settimo posto in Portogallo, Marc Marquez ora deve lavorare per ritrovare la sua forma migliore prima di rivolgere la sua attenzione ad obiettivi basati sui risultati.

Viñales: “Questo rendimento è inaccettabile!”

Maverick Viñales ha chiuso il Gran Premio del Portogallo in undicesima posizione e non capisce da dove provengano i problemi di grip al posteriore che lo hanno condizionato durante tutto il fine settimana, ad eccezione dell’ultimo giro in qualifica, che i commissari gli hanno cancellato.

Marquez: “È l’inizio del mio ritorno, ma non guardo al mondiale”

Marc Marquez si mostra felicissimo del settimo posto conquistato nella sua gara di rientro, a Portimao, e chiede tranquillità, necessaria per rispettare i tempi richiesti per tornare alla sua migliore versione.

Márquez: “Non è sicuro che riesca a finire la gara domani”

Marc Márquez sottolinea il miglioramento nella fiducia che ha avuto da quando è tornato in moto venerdì, ma avverte che in gara sarà difficile resistere per 25 giri.

Marquez: “Quando ho visto il mio tempo non riuscivo a crederci”

Marc Márquez, sesto al suo rientro in MotoGP dopo nove mesi, afferma di essere sorpreso dalla facilità con cui si è adattato nuovamente ed è contento di vedere che non ha perso nemmeno un briciolo di velocità.

Honda: "Essere in griglia domenica è già una vittoria per Marc"

Santi Hernandez, capo tecnico di Marc Marquez, minimizza l'euforia generata dal terzo tempo al ritorno del pilota della Honda, insistendo sul fatto che la cosa più importante è che il pilota ritrovi gli automatismi per tornare ad essere competitivo.

Aleix Espargaró: “L’analisi di Dovizioso è identica alla mia”

Aleix Espargaró sottolinea che l’analisi che ha fatto Andrea Dovizioso sull’Aprilia dopo i test di Jerez coincide perfettamente con la sua.

MotoGP: Ducati aspira a mantenere le sue sei moto nel 2022

Ducati intende mantenere le sei moto che ha attualmente sulla griglia della MotoGP anche oltre il 2022 e sono mesi che ha contatti con il Gresini Racing, che si svincolerà da Aprilia.

Ciabatti: “Zarco può lottare per il titolo come Jack e Pecco”

Paolo Ciabatti, direttore sportivo di Ducati, è fiero della scommessa fatta due anni fa su Johann Zarco, attuale leader del mondiale MotoGP. Il francese era stato convinto dal costruttore italiano a restare nella classe regina quando la sua prima opzione era tornare in Moto2.

Ducati: “La dimensione reale di Martin si vedrà su piste nuove”

Dopo la grande prestazione di Jorge Martin in Qatar, in cui ha conquistato la sua prima pole position ed il suo primo podio in MotoGP, ora arriveranno circuiti che lo spagnolo non conosce con la Ducati e questo, secondo Paolo Ciabatti, permetterà di vedere la reale dimensione del rookie.

Ciabatti: "Se Ducati non è felice, allora gli altri?"

Paolo Ciabatti, direttore sportivo della Ducati, ha minimizzato l'importanza di non aver vinto nessuna delle due gare su un circuito favorevole come quello del Qatar, ma ha sottolineato la leadership di Zarco e il potenziale esibito dalla maggior parte dei piloti del marchio.

Perché i commissari devono rivedere l'incidente tra Miller e Mir

Nonostante la decisione della Suzuki di non fare appello contro il rifiuto della Race Direction di penalizzare Jack Miller dopo l'incidente con Joan Mir a Losail, dovrebbe essere fatto qualcosa per evitare il ripetersi di qualcosa del genere, che sarebbe potuto finire facilmente in tragedia.

Viñales: “Il problema è stato la partenza. È colpa mia”

Maverick Vinales, quinto al Gran Premio di Doha, si assume le proprie responsabilità per la brutta partenza che ha fatto e per il tempo che ci ha messo a sorpassare Jack Miller e Aleix Espargaro.

Aleix Espargaró: “Ducati ha un gioiello ed è Jorge Martin”

Aleix Espargaro loda l’esplosività ed il talento che hanno portato Jorge Martin a conquistare la sua prima pole position in MotoGP. Il pilota Pramac ringrazia per l’aiuto ricevuto dal portacolori Aprilia e da Maverick Vinales nella sua formazione come pilota.

Le gomme preriscaldate creano controversie in MotoGP

La grande quantità di pneumatici che non vengono utilizzati in un Gran Premio e vengono riciclati per un altro evidenzia un calo del livello di grip che lascia perplessi i piloti della MotoGP.

Vinales: "Ho delle sensazioni fantastiche sulla M1"

Il pilota spagnolo, nonostante il nono tempo firmato nei secondi finali delle FP2, ha dichiarato di avere un ottimo feeling con la M1 e di essere pronto a conquistare il secondo successivo consecutivo.

Mir: ecco il piano per sfuggire alle Ducati in gara

Al termine della prima gara della stagione Joan Mir ha perso il podio dopo essere stato sverniciato dalle Ducati sul rettilineo di arrivo, ma il team giapponese sta studiando una strategia per evitare che ciò si ripeta domenica.

Pol Espargaró: “Non posso permettermi un’ottava posizione”

Pol Espargaro, ottavo alla sua prima gara con il team Repsol Honda, afferma di essere stato condizionato in gara dalla sua brutta qualifica e dall’essere stato troppo conservativo la domenica.

Un problema al sistema holeshot condanna Morbidelli

Un malfunzionamento con il sistema di regolazione dell'altezza del retrotreno della Yamaha ha negato a Franco Morbidelli la possibilità di fare bene in Qatar, dove ha chiuso solo 18esimo.

Mir: “Sono rimasto senza podio per la troppa ambizione”

Joan Mir ha perso il podio proprio nel rettilineo del traguardo a favore di Zarco e Bagnaiam tuttavia è felice di aver ritrovato il feeling che lo aveva portato a vincere il titolo l’anno scorso.

La MotoGP realizza con Amazon il suo "Drive to Survive"

Secondo quanto ha appreso Motorsport.com, Dorna sta ultimando i dettagli con Amazon per la creazione di una serie di documentari sulla MotoGP nello stile dell'acclamato "Drive to Survive", serie sulla Formula 1 trasmessa da Netflix.

Come cambia l’inizio della stagione con l’assenza di Marquez?

La decisione di Marc Marquez di non disputare le prime due gare della stagione MotoGP denota un’evoluzione della sua veduta delle gare, oltre ad avere implicazioni nel resto del team e dei rivali in griglia di partenza.

Bradl: “Un peccato per Marquez, una grande opportunità per me”

Stefan Bradl, che tornerà a sostituire Marc Marquez nelle prime due gare della stagione, afferma che il periodo di inattività dello spagnolo gli ha provocato qualche problema alla spalla. Gli dispiace per il catalano, ma ritiene questo inizio di stagione una grande opportunità.

Il rientro di Marquez in Qatar è più logico di quel che sembra

Ci sarà chi pensa che il possibile rientro di Marc Marquez alla prima gara della stagione sia una mossa azzardata, ma la maggior parte degli indizi portano a pensare che partire già dal Qatar sia la cosa migliore che il pilota Honda possa fare.

Puig: "Tra Espargaro e la Honda c'è già complicità"

Alberto Puig, team manager della Honda, ha sottolineato la naturalezza con cui Pol Espargaro ha guidato la sua nuova moto durante i test in Qatar, una circostanza che dimostra la buona connessione tra lo spagnolo e la RC213V.

Puig: "La situazione di Marquez comincia a normalizzarsi"

Alberto Puig, team manager della Honda, ha sottolineato l'accelerazione del recupero di Marc Marquez, che oggi rientrerà dal Qatar, dove è stato vaccinato e dove spera di tornare per l'inizio del Mondiale MotoGP.

Marc Marquez va in Qatar per ricevere il vaccino anti-COVID

Secondo quanto ha appreso Motorsport.com, Marc Marquez ha deciso di recarsi in Qatar per ricevere la prima dose del vaccino che lo immunizzerà contro il Coronavirus.

Pol Espargaro: "Avrei firmato per finire i test così"

Pol Espargaro ha descritto la sua prima pre-stagione con la Honda come molto positiva, e crede di avere più o meno tutto sotto controllo in Qatar, anche se teme che sugli altri circuiti avrà bisogno di un po' di tempo per adattarsi.

Pol Espargaro: "La Honda è la moto più adatta al mio stile"

Ad un solo giorno dalla conclusione dei test pre-stagionali, Pol Espargaro è entusiasta del suo adattamento alla Honda, la moto dell'intera griglia MotoGP che ritiene più adatta al suo stile.

Marc Marquez autorizzato dai medici a tornare in moto

Secondo quanto ha appreso Motorsport.com, Marc Marquez ha già ottenuto il via libera per tornare ad allenarsi su una moto dai medici che lo hanno operato l'ultima volta al braccio destro.

Vinales: "L'unica opzione è partire primo e scappare"

Dopo il primo giorno del secondo test pre-stagionale della MotoGP in Qatar, Maverick Vinales ha riassunto le sue opzioni in vista della prima gara, e ritiene che non siano molte.

Pol Espargaro: "Non mi aspettavo di essere così veloce"

Pol Espargaro, che ha chiuso quinto alla sua terza giornata di test in sella alla Honda, si è detto sorpreso di quanto sia stato naturale l'adattamento alla nuova moto, anche se non si sente ancora in grado di lottare per la vittoria.

Pol Espargaro: "Non sono caduto, c'è ancora tanto margine"

Pol Espargaro ha migliorato il suo tempo di 1"2 tra il primo ed il secondo giorno dei test completati in Qatar. Dopo essere stato il più lento sabato, ieri è stato il secondo più veloce tra i piloti Honda.

Yamaha e Suzuki resteranno cinque settimane in Qatar

I vertici di Yamaha e Suzuki hanno informati i membri dei loro team che non potranno tornare a casa e dovranno rimanere in Qatar fino alla conclusione del secondo Gran Premio della stagione.

Pol Espargaró: “Forzo finché una caduta non segna il limite”

Pol Espargaró ha debuttato in Qatar in sella alla Honda RC213V del team ufficiale Repsol e come obiettivo dei test si pone quello di chiudere al livello degli altri piloti della marca.