Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
1 giorno
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
19 Ore
:
56 Minuti
:
18 Secondi
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
8 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
64 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
12 dic
-
14 dic

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Tipo di articolo
116 articoli
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Tipo di articolo
Loading...

Altre Notizie

Griglia
Lista

Haas: una nuova ala anteriore per l'effetto outwash

La squadra americana ha portato un'ala nuova ad Austin che può essere considerata un esperimento un vista della monoposto 2020. Si cerca più downforce nel treno anterriore, ma si guarda anche a potenziare l'effetto outwash seguendo i dettami della Ferrari.

Tecnica Red Bull: sulla RB15 sono riapparsi i due tiranti nel retrotreno

Max Verstappen sta girando nell'ultimo giorno di test a Barcellona con una RB15 ricostruita dopo il botto di Pierre Gasly di ieri: sulla monoposto di Milton Keynes si è rivista la soluzione che ha fatto discutere nei giorni scorsi...

La Ducati prova uno "splitter" davanti alla ruota posteriore della Desmosedici GP

Nei test in Qatar ha fatto il suo debutto sulla Ducati un'inedita soluzione aerodinamica: ci sono tre profili trapeziodali che servono ad aumentare il carico, , migliorando il comportamento sia in frenata che in accelerazione.

Tanti auguri di un felice 2019 e speriamo che la Ferrari trovi la via del mondiale

Amici di Motorsport.com inizia un nuovo anno e l'aspettativa degli appassionati italiani è che la Rossa riesca finalmente a rompere il dominio Mercedes nell'era della F1 ibrida. Il debutto di Leclerc sulla Ferrari contribuirà a ritrovare il vero Vettel per sfidare re Hamilton.

Hamilton vorrebbe le gomme ribassate nel 2019, ma Pirelli le userà solo come nel 2018?

Hamilton per evitare il blistering delle gomme posteriori vorrebbe che la Pirelli adottasse nel 2019 quelle ribassate viste solo sulle piste con asfalto nuovo. La Casa milanese non avrebbe alcuna intenzione di modificare le misure attuali, ma le ha provate nei test.

Regole 2019: i top team recuperano il carico perso, ma Wolff si aspetta sorprese

Il dt di un top team ci ha confidato che nonostante la semplificazione dell'ala anteriore le monoposto 2019 avranno un downforce simile a quella attuale per cui non aspettiamci più sorpassi. Il capo Mercedes, invece, teme che possano cambiare alcuni valori in campo.

Ferrari: ad Austin arriva l'ultimo sviluppo aerodinamico per tornare a vincere

La squadra del Cavallino, consapevole di aver perso il mondiale con la Mercedes, vuole dimostrare che la SF71H è una monoposto che è ancora capace di vincere dei GP. E in America debutta l'ultimo pacchetto aerodinamico della stagione.

Test Pirelli: la pioggia condiziona il lavoro della Renault a Suzuka

Artom Markelov ha percorso 73 giri con la R.S.18 nella seconda giornata di test Pirelli che si sono conclusi a Suzuka. Il russo ha dovuto fare i conti con la pioggia del pomeriggio per cui ha utilizzato anche gli pneumatici rain, full wet e intermedie.

Ferrari: per la FIA la perdita di competitività non dipenda dal doppio sensore

Charlie Whiting, direttore di prova della F1, ha spiegato a Suzuka che il calo prestazionale della SF71H non dipende dal secondo sensore che è stato montato sulla Rossa per controllare le due uscite della batteria confermando la piena legalità della Ferrari.

Test Pirelli: la Renault ha girato a Suzuka con il collaudatore Aitken

Il pilota inglese, Jack Aitken, ha coperto 104 giri del circuito giapponese coprendo una distanza di quasi due GP nel primo giorno di test Pirelli della Renault con le gomme slick 2019. Domani sarà in pista Artem Markelov.

Ferrari: viaggio nella crisi, ma attenzione non c'è molto da buttare via

La SF71H che ha corso a Suzuka ha rinunciato a soluzioni apparse a Sochi che non hanno funzionato, tornando a concetti visti a Silverstone che hanno permesso di bilanciare la Rossa. Il nervosismo del team e l'errore di Vettel non hanno permesso di scoprirne il vero potenziale

Raikkonen: "La Ferrari molto danneggiata nell'aerodinamica dopo l'urto di Max"

Il pilota della Ferrari è deluso per il quinto posto nel GP del Giappone: Raikkonen non è riuscito a chiudere nemmeno un giro con la SF71H integra. Kimi non polemizza con Verstappen ma considera giusta la penalizzazione dell'olandese.

F1: Hamilton stravince a Suzuka, mentre Vettel si suicida con Verstappen

La Mercedes colleziona la 44esima doppietta nel GP del GIappone: Hamilton potrebbe diventare campione del mondo già ad Austin. Verstappen è terzo, dopo che ha avuto contatti con entrambe le Ferrari. Vettel, sesto, ha rovinato la sua rimonta per precipitazione.

Sorpresa Haas: Grosjean quinto in griglia e partirà con le Soft come le Mercedes

Grosjean già nelle libere del venerdì aveva capito che era possibile puntare sulla mescola Soft per passare la Q2 a Suzuka: Romain in qualifica non ha sbagliato niente e potrebbe regalare punti preziosi nella lotta con la Renault per il quarto posto nel mondiale Costruttori.

F1: Hamilton festeggia l'80esima pole in Giappone, disastro Ferrari

La Mercedes coglie una doppietta con Hamilton davanti a Bottas. Dietro alle W09 c'è Verstappen che precede Raikkonen. La Ferrari ha sbagliato la scelta delle gomme nel primo run (intermedie) per cui Vettel non è riuscito a fare un giro pulito prima che piovesse.

Ferrari: Clear sarà ingegnere di pista di Leclerc, Mekies al suo posto?

Con l'arrivo di Charles Leclerc nel team di Maranello cambierà la struttura tecnica: Jock Clear, attuale responsabile degli ingegneri di pista della Ferrari, seguirà il monegasco, mentre al vertice dei tecnici potrebbe essere chiamato Laurent Mekies

F1, Suzuka, Libere 3: Hamilton si conferma, ma le Ferrari si sono avvicinate

La terza sessione di prove libere del GP del Giappone condizionata da un po' di pioggia ripropone Lewis davanti ma Vettel con la Rossa è arrivato a un decimo. Bandiera rossa per Hulkenberg nelle barriere.

F1, Suzuka, Libere 2: Hamilton imprendibile, Vettel è terzo ma a otto decimi!

Due Mercedes davanti a tutti nella seconda sessione di prove libere del GP del Giappone. Hamilton ha rifilato quattro decimi a Bottas e addiritura otto decimi alla Ferrari di Vettel che sembra soffrire con le gomme Supersoft. Verstappen è quarto davanti a Raikkonen.

F1, Suzuka, Libere 1: Mercedes in fuga, Ferrari in difficolta e Red Bull in mezzo

Hamilton domina con le gomme Soft e precede di quattro decimi Bottas che ha girato con le Medie. Terzo è Ricciardo con la Red Bull davanti alle due Ferrari che pagano quasi un secondo, con Raikkonen davanti a Vettel.

Simulazione GP Giappone: l'ERS vale 3"4 al giro, l'ibrido può fare la differenza?

La pista di Suzuka, che dopo quella di Spa Francorchamps, è la più amata dai piloti, evidenzia alcune particolarità: il motore sta full gas per il 71% del giro e la marcia più usata è la sesta. Per completare la gara servono 101 kg di benzina, ma i team partono con meno.

Ferrari: l'ala anteriore che flette riprende un concetto lanciato dalla Red Bull

Nel GP di Russia la Ferrari ha utilizzato un'ala anteriore nuova che riprendeva un concetto sviluppato l'anno scorso da Newey sulla Red Bull utile a far abbassare il profilo principale. I turning vanes, invece, anicipano delle soluzioni che si vedranno nel 2019.

Ferrari: in Giappone debutta una nuova livrea sulla SF71H!

Le due Rosse a Suzuka avranno una nuova colorazione sul cofano motore, sui barge board e sull'ala posteriore: Motorsport.com è in grado di anticiparvi alcune immagini...

Ferrari Monza SP1 e SP2: un sogno che si realizza per 499 clienti scelti da Maranello

Non basta spendere un milione e seicentomila euro per acquistare la "barchetta" (monoposto o biposto) presentata al Salone di Parigi. Per acquistare una vettura della serie Icona bisogna essere selezionati dal Cavallino e far parte di una sorta di top club dei 500 super clienti.

Todt: "E' giusto non nascondere un gioco di squadra: meglio dire la verità"

Il presidente della FIA, ospite dello stand Ferrari al Salone di Parigi, ha commentato l'ordine di squadra Mercedes in Russia: "Fa parte delle strategie dei team. E Bottas si è comportato in modo più corretto di quanto non abbia fatto Barrichello!".