Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
WU in
11 Ore
:
24 Minuti
:
00 Secondi
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
4 giorni
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
4 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Tipo di articolo
6.472 articoli
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Tipo di articolo
Loading...

Altre Notizie

Griglia
Lista

Mini Challenge, Monza, Gara 1: Sandrucci domina nel bagnato

Il pilota della Melatini Racing ha fatto gara solitaria a Monza sotto alla pioggia: partito dalla pole, il campione 2019 del monomarca dedicato alle MINI John Cooper Works ha preceduto Gagliardini e Alcini. Di Fabio si è aggiudicato la classifica Lite, mentre la corsa è andata a Rogari.

Ferrari: Vettel ha evitato la falsa partenza col freno a mano

Il tedesco, dopo aver fatto muovere la SF90 in anticipo dalla pole position, è stato molto reattivo nell'usare la leva misteriosa posta dietro al volante per fermare la Rossa al via del GP del Giappone, evitando che il sensore FIA segnalasse il jump start.

Petrobras insiste per chiudere la sponsorizzazione McLaren

La società petrolifera sud americana, su spinta del presidente brasiliano Bolosonaro, vuole interrompere subito il rapporto di collaborazione di cinque anni con il team di Woking, siglato nel 2018 per 163 milioni di dollari. Le discussioni sono in corso fra le parti.

Ferrari: Vettel non aveva visto il pannello luminoso

Al tedesco era sfuggito il pannello di segnalazione luminoso che ha anticipato di un giro la fine del GP del Giappone: "Sarebbe giusto che comunque la corsa finisca con una bandiera a scacchi. Sul display era indicato che mancava un giro e nel dubbio ho preferito non rallentare".

Regole 2021: si è cercato un compromesso in alto

A Parigi si sono trovati gli ultimi correttivi alle monoposto wing car che entreranno in vigore nel 2021 con le gomme da 18 pollici. Niente parti standard se non su componenti marginali alle prestazioni. Accordo sul budget cap e sulla diversa distribuzione dei proventi.

Ferrari: richiesta di chiarimento di alcuni team sul motore!

I rivali del Cavallino vogliono sapere dalla FIA se l'utilizzo di "olio" nell'intercooler del turbo sia legale o no. Secondo le squadre che hanno scritto l'aumento di potenza sui rettilinei deriverebbe da questa procedura che non è vietata dalle norme.

Renault: la galleria del vento chiusa per oltre un mese

La squadra di Enstone ha fermato il wind tunnel ben oltre il periodo previsto dalla sosta delle vacanze estive e che haa bloccato lo sviluppo aerodinamico della R.S.19: un aggiornamento si è reso necessario per trovare la correlazione dei dati con la pista dopo l'ammodernamento.

Mistero T-tray: perché si usa un attuatore idraulico?

La tendenza delle squadre è di cercare delle soluzioni che rallentino la discesa dello splitter, quando si solleva dopo un contatto su un cordolo: pare che un team di seconda fascia disponga di un attuatore idraulico montato sotto alle gambe del pilota per trarre vantaggi aero.

Regole 2021: la Ferrari fa valere il suo peso politico

Nel meeting di Parigi non ci sarà scontro: Todt otterrà il ritorno delle wing car; i top team otterrano meno vincoli aerodinamici per evitare F1 tutte uguali. La Ferrari blocca le parti standard che generano performance. E due team inglesi bocceranno le mini race del sabato.

Red Bull: c'è la dentellatura del cerchio posteriore

A Suzuka c'era una grande attesa per il super-motore della Honda che, invece, ha deluso. La curiosità della RB15 era nel cerchio posteriore con un disegno inedito che mostrava una dentellatura nella parte interna visibile solo con la gomma smontata. Ma è servita a poco...

Regole 2021: c'è una proposta dei team per le wing car

Prima delle decisiva riunione di mercoledì a Parigi, i team hanno presentato a FIA e FOM la loro monoposto 2021: non boccia l'idea dell'effetto suolo, ma riduce l'effetto troppo prescrittivo delle forme aerodinamiche. In discussione anche il calo di peso sotto gli 800 kg.

Renault prepara un dossier per una difesa meticolosa

La Casa francese ha emesso un comunicato per spiegare qual è la sua posizione dopo il reclamo tecnico e sportivo che è stato presentato ai commissari sportivi del Giappone da Racing Point. I transalpini prendono tempo per costruire una strategia di difesa efficace.

Leclerc punito con 15", Ferrari multata di 25 mila dollari

Il contatto di Charles con Verstappen è costato al monegasco 5 secondi e 2 punti della patente, mentre il mancato stop in pit lane per sostituire l'ala danneggiata è stato sanzionato con altri 10 secondi in classifica e 25 mila dollari di multa alla Scuderia. Scala al settimo posto finale.

GP del Giappone più corto di un giro: è giallo FIA

La classifica del GP del Giappone è stata stilata al giro 52, una tornata prima del previsto perché una mano misteriosa ha acceso il pannello della bandiera a scacchi in anticipo. Grazie a questo "errore" il ritirato Perez porta a casa tre punti iridati. La FIA ha aperto un'inchiesta.

Start Ferrari: Vettel salvato dalla tolleranza del sensore!

Sebastian Vettel è stato graziato dal collegio dei commissari sportivi dopo una partenza anticipata dalla pole postion del GP del Giappone. Il movimento visto dalle telecamere rientrava in una tolleranza accettabile del sensore di partenza. L'elettronica peggio dell'occhio!

GP del Giappone: Bottas vince, Mercedes è campione!

Nel GP di Giappone vince il finlandese dopo che Hamilton, terzo, è stato fermato per una seconda sosta non necessaria. Ne ha approfittato Vettel che è secondo dopo una partenza sbagliata, con Albon quarto. Leclerc sesto a seguito del contatto con Verstappen.

GP del Giappone: Vettel in pole spinto dal vento!

La Ferrari centra l'ottava pole stagionale con Sebastian Vettel autore del record della pista a Suzuka nel GP del Giappone. La Scuderia ha surclassato la Mercedes completanto la prima fila con Leclerc. Le Mercedes inseguono con Bottas e Hamilton. Verstappen staccato.

Rivoluzione Renault: che ne sarà del team F1?

La Casa francese ha destituito ieri Thierry Bolloré, dando a Clotilde Delbos il ruolo di Direttore Generale del Gruppo Renault che riaprirà le trattative con FCA. L'uomo forte è Jean-Dominique Senard: cosa pensa il presidente dell'avventura in F1 del tutto priva di risultati?

Regole 2021: a Suzuka le grandi manovre a motori spenti

In attesa del meeting di mercoledì a Parigi per la definitiva approvazione delle regole 2021, la F1 sta svolgendo una serie di incontri preparativi durante il GP del Giappone. E la giornata non va sprecata con meeting più o meno clandestini al Suzuka Circuit Hotel.

A Suzuka Mercedes a piena potenza, Ferrari ancora no

Nelle libere del GP del Giappone le due frecce d'argento di Bottas e Hamilton hanno svettato potendo contare su mappature del motore da giro secco, mentre la Scuderia ha adottato una strategia più prudente in funzione dell'affidabilità. Avremo una sorpresa in qualifica domani?

Regole F1 2021: le termocoperte non saranno vietate

Le squadre hanno raggiunto un accordo che non porterà più all'abolizione del riscaldamento delle gomme per portarle alla più corretta finestra di utilizzo. Meglio spendere per le termocoperte più grandi piuttosto che studiare come evitarne l'uso senza problemi.

Renault: cambia il concetto dell'ala anteriore

Il team di Enstone è in una fase di sbandamento con una R.S.19 piuttosto deludente dal punto di vista tecnico. Gli aerodinamici hanno modificato il disegno dell'anteriore alla ricerca di un carico maggiore nel tentativo di far lavorare meglio le gomme.

F1, Suzuka, Libere 2: un Bottas da qualifica

Due Mercedes davanti a tutti nella seconda sessione di libere del GP del GIappone che potrebbe valere da qualifica se il maltempo dovesse rivoluzionare i piani. Bottas precede Hamilton di un decimo, inseguito da Verstappen. Staccate le Ferrari di Leclerc e Vettel.

Williams: ecco l'ala anteriore nuova sperimentale

La squadra di Grove in Giappone ha portato al debutto una nuova ala anteriore che ha cambiato il concetto aerodinamico, passando dall'idea Mercedes (inwash) a quella Ferrari (outwash).