TCR Europe: Felice Jelmini raccoglie la sfida di Spa

Il pilota della Sébastien Loeb Racing realizza il sogno di gareggiare in uno dei tracciati più famosi della storia dell’automobilismo

TCR Europe: Felice Jelmini raccoglie la sfida di Spa

Per Felice Jelmini è arrivato uno dei weekend più attesi della stagione o forse della sua carriera agonistica, poiché il TCR Europe da domani è di scena a Spa-Francorchamps.

Il tracciato delle Ardenne infatti ospiterà il quarto doppio appuntamento della serie internazionale, dove il pilota della Sébastien Loeb Racing è in cerca di riscatto dopo il weekend complicato di Zandvoort, che lo ha visto ritirarsi a seguito di un contatto per la prima volta quest’anno.

Anche la prima manche olandese non ha reso giustizia al pilota lombardo, che dopo aver battagliato per la top10 ha dovuto cedere lentamente il passo fino a terminare le ostilità in diciassettesima posizione.

Attualmente Jelmini occupa il decimo posto nella classifica assoluta del campionato grazie agli 83 punti nel suo carniere, tra cui figura il podio del Paul Ricard e un calendario che vede all’appello ancora otto gare da disputare, che potrebbero mischiare in maniera importante le carte in tavola.

“Sono impaziente di iniziare a girare su questo tracciato, nuovo per me e che allo stesso tempo rappresenta un mito per tutti i piloti - ha dichiarato Jelmini - Sarà sicuramente emozionante poterci correre, soprattutto in un campionato così prestigioso".

"Non sarà semplice, ma sono fiducioso perché abbiamo svolto un ottimo lavoro la scorsa settimana in occasione di un test, dove ho potuto condividere la vettura con un dei miei miti, Gabriele Tarquini. Lo devo ringraziare perché mi ha aiutato molto nel capire al meglio il setup della Hyundai Elantra N TCR".

"Sono a Spa con l’ambizione di fare bene e migliorare quanto fatto fino ad ora. Sono anche certo che la squadra mi metterà a disposizione una vettura veloce e performante, quindi toccherà a me fare bene!”

condivisioni
commenti
TCR Europe: un weekend in salita per Jelmini a Zandvoort
Articolo precedente

TCR Europe: un weekend in salita per Jelmini a Zandvoort

Prossimo Articolo

TCR Europe, Spa: Azcona vince Gara 1 davanti a Bennani e Jelmini

TCR Europe, Spa: Azcona vince Gara 1 davanti a Bennani e Jelmini
Carica commenti