Formula 1
G
Robert Kubica vs Bartosz Marszałek
09 ago
Evento concluso
MotoGP
G
GP d'Austria
14 ago
WRC
04 set
Prossimo evento tra
24 giorni
18 set
Prossimo evento tra
38 giorni
WSBK
07 ago
Evento concluso
21 ago
Postponed
Formula E
G
ePrix di Berlino V
12 ago
Prossimo evento tra
1 giorno
WEC
13 ago
Prossimo evento tra
2 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
11 set
Prossimo evento tra
31 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
Prossimo evento tra
24 giorni

Intercontinental GT: 2020 con quattro gare, spostata Kyalami

condivisioni
commenti
Intercontinental GT: 2020 con quattro gare, spostata Kyalami
Di:
10 lug 2020, 12:15

SRO e i Costruttori hanno scelto di non rimpiazzare la data saltata a Suzuka, mentre in Sudafrica si andrà a metà dicembre.

Il calendario 2020 dell'Intercontinental GT Challenge rimarrà di quattro eventi per quest'anno, con il promoter SRO che non ha trovato il modo di sostituire la 10h di Suzuka, cancellata a causa della pandemia di Coronavirus.

Il round giapponese previsto inizialmente per agosto era saltato ufficialmente a maggio, ma la speranza di Stéphane Ratel e soci era quella di trovare una sostituzione, che però viste le difficoltà logistiche e le concomitanze con altre gare non è stato possibile attuare.

Inoltre SRO ha anche adottato la strategia di posticipare l'appuntamento di Kyalami, andando in Sudafrica il weekend del 10-12 dicembre anziché a metà novembre.

Questo per dare modo a tutti i partecipanti di organizzare bene i rispettivi viaggi, sia per chi corre in Europa che per chi è impegnato in IMSA, pensando anche che il primo impegno del 2021 sarà la 12h di Bathurst a febbraio.

"Spostare Kyalami a metà dicembre è una scelta sensata dal punto di vista logistico che evita complicazioni per tutti coloro che debbono viaggiare - ha affermato Ratel - Il COVID-19 in sè non è stato un fattore nella scelta, anche se il virus continua a dare problemi ai calendari di tutto il mondo, SRO incluso. E' chiaro che comunque ha assunto anche la sua parte e volevamo dare modo a tutti di correre la 9h, dato che quella dello scorso anno è stato un grande appuntamento nel ritorno del motorsport internazionale in Sudafrica".

"Vogliamo continuare così con l'Intercontinental GT Challenge e avere un gran finale di una stagione che anche solo con quattro eventi ha senso. Abbiamo parlato molto della possibilità di andare in Asia, ma tutti e nove i costruttori si sono detti d'accordo che non fosse il momento migliore per introdurre nella lista un nuovo evento".

Bathurst continua quindi ad essere l'unico round disputato. Il prossimo è dunque la 8h di Indianapolis, seguita dalla 24h di Spa, entrambe in ottobre, per poi chiudere con Kyalami.

INTERCONTINENTAL GT CHALLENGE - CALENDARIO 2020

12h di Bathurst
2-4 ottobre – 8h di Indianapolis
22-25 ottobre – 24h di Spa
10-12 dicembre – 9h di Kyalami

GT World: Timo Bernhard ritira la sua Porsche dalla 24h di Spa

Articolo precedente

GT World: Timo Bernhard ritira la sua Porsche dalla 24h di Spa

Prossimo Articolo

JAS lancia il Driver Development Programme per Honda GT3 e TCR

JAS lancia il Driver Development Programme per Honda GT3 e TCR
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie GT , Intercontinental GT Challenge
Autore Francesco Corghi