Valentino Rossi ha scelto il GTWC: correrà con l'Audi di WRT

Il 'Dottore' intraprenderà la nuova carriera da pilota GT al volante della R8 LMS gestita dal team belga e affiancato dai concorrenti ufficiali di Ingolstadt sia nella serie Sprint che in Endurance Cup.

Valentino Rossi ha scelto il GTWC: correrà con l'Audi di WRT

Valentino Rossi ha scelto cosa fare nella sua seconda carriera motoristica: correrà nel GT World Challenge Europe con l'Audi del Team WRT per la stagione 2022.

La notizia era ormai nell'aria da tempo e oggi è arrivata l'ufficialità che la nuova avventura da pilota GT del 'Dottore' sarà con la R8 LMS della squadra belga, che lo schiera sia per la serie Sprint che Endurance.

Il marchigiano aveva provato la macchina dei Quattro Anelli in un test a Valencia a dicembre e da allora erano cominciate le trattative per il suo approdo nella serie di SRO Motorsports, che oggi ha avuto fumata bianca con le firme per condurre la vettura #46 affiancato dai piloti ufficiali di Ingolstadt.

"Sono felice di unirmi al Team WRT per un programma di una stagione intera. Tutti sanno che sono sempre stato un grande appassionato di corse automobilistiche e che sono sempre stato interessato a correre sule quattro ruote una volta che la mia carriera in MotoGP sarebbe giunta al termine", dice Valentino.

"Ora sono completamente disponibile a dedicarmi a un programma del genere ad alto livello e con il giusto approccio professionale. Il Team WRT è perfetto e quello che stavo cercando, e sono ansioso di iniziare questa nuova avventura con loro".

Valentino Rossi, Team WRT, Audi R8 LMS GT3 Evo

Valentino Rossi, Team WRT, Audi R8 LMS GT3 Evo

Photo by: WRT Team

Il team principal, Vincent Vosse, ha aggiunto: "Sono sicuro che molti fan saranno contenti quanto noi che Rossi inizi una nuova carriera sulle quattro ruote nel GT con il Team WRT e Audi. Sappiamo tutti che Vale è un grande Campione di moto e personaggio, ma soprattutto è un vero pilota e uno sportivo molto professionale e competitivo, desideroso di avere il maggior successo possibile nella nuova sfida che ha deciso di intraprendere".

"Questo è esattamente il motivo per cui abbiamo voluto lavorare con lui. Il test fatto a Valencia è stato estremamente positivo per entrambe le parti, in termini di indicazioni tecniche e di approccio al lavoro, e siamo partiti da lì. Diamo un caloroso benvenuto a Vale nella famiglia WRT e sono sicuro che parte un'esperienza molto emozionante per entrambi".

Stéphane Ratel, fondatore e AD di SRO Motorsports Group, ha chiosato: "Sono lieto di accogliere Valentino Rossi nella nostra griglia per il 2022. Avendo seguito la sua illustre carriera nelle corse motociclistiche per più di due decenni, è davvero emozionante assistere all'inizio di questo nuovo capitolo con le macchine GT".

"Attirare un concorrente del calibro di Valentino è un enorme voto di fiducia per il nostro campionato e per le corse GT in generale. Porterà nuova energia al nostro paddock e non vedo l'ora che scenda in pista in questa stagione".

Leggi anche:
condivisioni
commenti
GTWC | La Garage 59 nel 2022 torna alla McLaren
Articolo precedente

GTWC | La Garage 59 nel 2022 torna alla McLaren

Prossimo Articolo

Pirelli fornirà un catalogo unico per tutte le categorie GT

Pirelli fornirà un catalogo unico per tutte le categorie GT
Carica commenti