GTWC: c'è Aitken fra i piloti Lamborghini 2021

L'inglese affronta una nuova sfida con la Huracan della Emil Frey Racing, che lo affiancherà a Lappalainene e Rougier. Le auto del team svizzero diventano tre con Costa-Siedler-Altoè e Fontana-Feller-Ineichen.

GTWC: c'è Aitken fra i piloti Lamborghini 2021

Jack Aitken nel 2021 affronterà una nuova sfida nel GT World Challenge Europe con la Lamborghini della Emil Frey Racing.

Oltre a mantenere il ruolo di riserva della Williams in F1, il 25enne salirà a bordo di una delle tre Huracan GT3 EVO del team svizzero prendendo parte a Sprint ed Endurance Cup, condividendo il volante della #114 PRO con Konsta Lappalainen - visto in azione in Formula Regional European Championship - mentre Arthur Rougier sarà loro compagno per le gare più lunghe dopo che il francese era stato portacolori del team Saintéloc Racing nel 2020.

"Passare a questa categoria dopo gli anni sulle monoposto è una grande sfida, ma mi sento pronto ad affrontarla e so che il team mi darà una mano nel crescere ed essere pronto per il via della stagione - ha dichiarato l'inglese - Dopo il primo test ho capito di avere un bel pacchetto e la formazione di piloti è di alto livello, sento che possiamo essere protagonista nell'arco della stagione".

Sulle altre due vetture della Casa di Sant'Agata Bolognese saliranno Albert Costa-Norbert Siedler (#163 PRO), ed Alex Fontana-Ricardo Feller (#14 Silver), con Giacomo Altoè e Rolf Ineichen che si uniranno ai due equipaggi per gli eventi endurance.

"Come Lamborghini Squadra Corse siamo molto felici di supportare la Emil Frey Racing per il 2021 - ha dichiarato Giorgio Sanna, responsabile del Toro - Con questo team possiamo essere protagonisti in Classe PRO e Silver, dato che abbiamo piloti che conosciamo già molto bene".

Lorenz Frey-Hilti, capo della squadra, ha aggiunto: "Sono entusiasta ed ottimista nell'annunciare il prolungamento dell'accordo con la Lamborghini, aggiungendo anche una terza vettura".

Soddisfatto anche il direttore tecnico Jürg Flach: "Le ultime settimane sono state molto impegnative, ma siamo felici di essere pronti per la nuova stagione con le formazioni PRO e Silver. Il team è consistente e potrà contare su piloti d'esperienza per le vetture #163, #14 e #114, così come i meccanici e tutti coloro che affronteranno questa sfida".

condivisioni
commenti
GTWC: Kikko Galbiati sulla Lamborghini di GRT

Articolo precedente

GTWC: Kikko Galbiati sulla Lamborghini di GRT

Prossimo Articolo

GTWC: rinviata Brands Hatch, la Sprint Cup comincia a Magny Cours

GTWC: rinviata Brands Hatch, la Sprint Cup comincia a Magny Cours
Carica commenti