GT World Challenge Europe Endurance
GT World Challenge Europe Endurance
28 mag
Prossimo evento tra
43 giorni
29 lug
Prossimo evento tra
105 giorni
03 set
Prossimo evento tra
141 giorni
08 ott
Prossimo evento tra
176 giorni

24h di Spa: Caldarelli svetta con la Lamborghini nelle Libere

Il pescarese porta la Huracan #63 di Orange 1-FFF prima battendo per un soffio la BMW-Walkenhorst #34 e la Mercedes-HRT #4 in una classifica cortissima dove l'Audi è nona con la #32 del Team WRT. SPS benissimo in PRO-Am, Silver Cup alla Madpanda, AM alla Porsche di Herberth.

24h di Spa: Caldarelli svetta con la Lamborghini nelle Libere

La 24h di Spa-Francorchamps si apre nel segno del Toro di Sant'Agata Bolognese: è infatti la Lamborghini del Team Orange 1 FFF Racing a centrare il miglior crono al termine delle Prove Libere sulle Ardenne, dove la pista si è presentata umida all'inizio, per poi asciugarsi strada facendo.

La Huracán #63 affidata a Dennis Lind, Andrea Caldarelli e Marco Mapelli chiude al comando in 2'19"030 grazie alla prestazione del pescarese, battendo proprio sul finire della sessione la BMW M6 #34 della Walkenhorst Motorsport condotta da Philipp Eng, Augusto Farfus e Nicky Catsburg, staccati per soli 0"146 dalla vetta.

Questi primi 90' di prove si sono rivelati davvero tiratissimi, se pensiamo che i primi 10 sono racchiusi in meno di mezzo secondo, con addirittura 23 macchine nello spazio di 1".

Il terzo tempo lo staccano invece i ragazzi del Team HRT, Maro Engel, Luca Stolz e Vincent Abril con la Mercedes #4, battendo per questione di centesimi le Porsche di GPX Racing (#12 Matt Campbell-Patrick Pilet-Mathieu Jaminet) e Rowe Racing (#98 Earl Bamber-Nick Tandy-Laurens Vanthoor).

Un'ottima figura la fa il team SPS, primo in Classe PRO-Am e sesto assoluto con la Mercedes #20 di Dominik Baumann-Colin Braun-Valentin Pierburg-George Kurtz, che chiudono a 0"3 dal leader e davanti alla Bentley #9 della K-Pax Racing con sopra Andy Soucek-Alvaro Parente-Rodrigo Baptista.

Raffaele Marciello-Felipe Fraga-Timur Boguslavskiy sono ottavi con la Mercedes #88 della AKKA ASP, mentre la prima Audi R8 è quella #32 del Team WRT affidata a Charles Weerts-Edoardo Mortara-Frank Stippler.

Completa la Top10 la Lamborghini #14 della Emil Frey Racing di Norbert Siedler-Ricardo Feller-Mikaël Grenier, coi loro compagni di squadra Giacomo Altoè-Albert Costa-Franck Perera che invece terminano al 22° posto.

La prima Ferrari è 11a grazie a James Calado, che con Alessandro Pier Guidi e Nicklas Nielsen è impegnato sulla 488 #51 di SMP Racing.

Concludendo il discorso PRO-Am, il secondo posto è di Jim Pla-Jean Luc Beaubelique-Fabien Barthez-Thomas Drouet al volante della Mercedes #87 della AKKA ASP, diciassettesimi assoluti e due posizioni davanti alla Aston Martin #188 della Garage 59 che Maxime Martin-Alex West-Chris Goodwin-Jonatham Adam piazzano sul podio virtuale di categoria.

Fra loro troviamo invece i migliori della Classe Silver Cup, ossia Juuso Puhakka-Patrick Assenheimer-Ricardo Sanchez-Ezequiel Perez Companc, che con la Mercedes #90 griffata Madpanda Motorsport si tengono dietro la Lamborghini #78 della Barwell Motorsport (Frederik Schandorff-Patrick Kujala-Alex MacDowall) e la Lexus #15 del Team Tech1 Racing (Thimothe Buret-Thomas Neubauer-Aurélien Panis).

Infine la Porsche #918 della Herberth Motorsport (Jurgen Haring-Dimitrios Kostantinou-Marco Seefried-Michael Joos) ha centrato il primato in Classe AM con dietro la Lamborghini #129 di Raton Racing (Christophe Lenz-Michael Petit-Stefano Costantini-Lucas Mauron) e la Bentley #108 della CMR (Matheu Clement-Romano Ricci-Stéphane Tribaudini-Stéphane Lémeret).

Da segnalare anche un incidente a "Les Combes" per un problema ai freni della Bentley #107 di Seb Morris (CMR) che ha causato una delle due bandiere rosse della sessione. L'altra è stata sventolata per via di una toccata fra la Ferrari #52 di AF Corse e la Mercedes #74 della RAM Racing.

Alle 15;15 sono in programma le PRE-QUALIFICHE, visibili in DIRETTA SU MOTORSPORT.TV

*In grassetto il nome del pilota che ha realizzato il miglior crono

24h di Spa: Prove Libere

condivisioni
commenti
24h di Spa: Bortolotti ha la febbre, WRT fa correre Habsburg

Articolo precedente

24h di Spa: Bortolotti ha la febbre, WRT fa correre Habsburg

Prossimo Articolo

24h di Spa: Catsburg subito primo con la BMW nelle Pre-Qualifiche

24h di Spa: Catsburg subito primo con la BMW nelle Pre-Qualifiche
Carica commenti