GT World Challenge Europe Endurance

GT World: la GPX sostituisce Olsen con Delétraz al Paul Ricard

condivisioni
commenti
GT World: la GPX sostituisce Olsen con Delétraz al Paul Ricard
Di:
19 mar 2020, 13:29

La squadra in cui è cresciuto lo svizzero ha fatto una scelta di cuore affidandogli la Porsche per il round endurance francese assieme a Dumas e Preining.

La GPX Racing ha ingaggiato Louis Delétraz per la 1000km del Paul Ricard, secondo round stagionale dell'Endurance Cup del GT World Challenge Europe.

Lo svizzero salirà a bordo della Porsche 911 GT3 R a Le Castellet il weekend del 29-30 maggio, prendendo il posto di Dennis Olsen, impegnato in IMSA in quei giorni per l'evento di Detroit.

“Fin dai primi giorni sono stato con la GPX crescendo nella sua Academy, quindi guidare la sua Porsche ora è come chiudere un cerchio - ha detto il 22enne svizzero - Senza di loro non sarei qui. Quest'anno il mio principale impegno è la Formula 2, ma non considero l'endurance un piano B. Amo questa disciplina e spesso vado con mio padre agli eventi perché mi piace l'atmosfera".

Delétraz la scorsa settimana è stato proprio al Paul Ricard a provare la vettura assieme agli ufficiali Romain Dumas, Thomas Preining e naturalmente ad Olsen in occasione dei test collettivi della serie.

"La Porsche è bellissima, ma richiede uno stile di guida molto diverso rispetto ad una monoposto, visto che è più pesante, ha il controllo di trazione e l'ABS. Coi miei compagni di squadra abbiamo fatto tanto lavoro sugli assetti e sono felice di aver contribuito allo sviluppo. Penso che mi inserirò nel team senza problemi. Venendo dalla F2 credo di poter essere veloce ad ogni giro, ma non ho tanta esperienza con l'endurance, per cui dovrò sicuramente imparare e adattarmi. Con una leggenda come Dumas al fianco, non potevo chiedere regalo migliore!"

Il responsabile della GPX, Pierre-Brice Mena, ha aggiunto: “Abbiamo scelto senza pensarci molto, Louis è stato il primo membro della GPX Academy e siamo felicissimi di averlo nel team. Frédéric Fatien lo ha seguito fin dai tempi dei kart e nella sua carriera. Anche se le corse GT non sono la sua attuale priorità, è molto carico per questa sfida. Il nostro è un progetto a lungo termine, aspettavamo soltanto il momento opportuno per metterlo in macchina. Al Paul Ricard sarà nelle migliori condizioni in una line-up PRO col sostegno di Porsche. Nei test non è stata una sorpresa che si sia trovato bene e non vediamo l'ora di tornare in Francia".

Scorrimento
Lista

#40 Porsche 911 GT3 R, GPX Racing, Louis Delétraz, Romain Dumas, Dennis Olsen, Thomas Preining

#40 Porsche 911 GT3 R, GPX Racing, Louis Delétraz, Romain Dumas, Dennis Olsen, Thomas Preining
1/7

Foto di: SRO

#40 Porsche 911 GT3 R, GPX Racing, Louis Delétraz, Romain Dumas, Dennis Olsen, Thomas Preining

#40 Porsche 911 GT3 R, GPX Racing, Louis Delétraz, Romain Dumas, Dennis Olsen, Thomas Preining
2/7

Foto di: SRO

Louis Deletraz, Carlin

Louis Deletraz, Carlin
3/7

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Louis Deletraz, Charouz Racing System

Louis Deletraz, Charouz Racing System
4/7

Foto di: FIA Formula 2

Louis Deletraz, Charouz Racing System

Louis Deletraz, Charouz Racing System
5/7

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Louis Deletraz, Charouz Racing System

Louis Deletraz, Charouz Racing System
6/7

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

#40 Porsche 911 GT3 R, GPX Racing, Louis Delétraz, Romain Dumas, Dennis Olsen, Thomas Preining

#40 Porsche 911 GT3 R, GPX Racing, Louis Delétraz, Romain Dumas, Dennis Olsen, Thomas Preining
7/7

Foto di: SRO

Ratel: "GT World con 10 eventi, anche correndo a porte chiuse"

Articolo precedente

Ratel: "GT World con 10 eventi, anche correndo a porte chiuse"

Prossimo Articolo

Regno Unito fermo fino a luglio, saltano i round del GT World

Regno Unito fermo fino a luglio, saltano i round del GT World
Carica commenti