Moto in lutto: Stefano Bianco muore in un incidente stradale

condivisioni
commenti
Moto in lutto: Stefano Bianco muore in un incidente stradale
Di:
11 mar 2020, 18:36

L'ex pilota 34enne, con trascorsi nel Mondiale 125cc, ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto a Leinì, nel torinese.

Il Motomondiale sta vivendo un momento molto difficile, con l'epidemia del Coronavirus che sta costringendo a continue modifiche al calendario 2020. Oggi però da Torino è arrivata anche una brutta notizia a peggiorare la situazione.

Stefano Bianco, pilota di Chivasso con trascorsi nel Mondiale in 125cc, ha infatti perso la vita a soli 34 anni in un incidente stradale avvenuto a Leinì, nel torinese.

Stando alle prime ricostruzioni delle forze dell'ordine, Bianco sarebbe finito con la sua Honda CBR600 contro una Fiat Panda, nel tentativo di evitare un autocarro che proveniva dalla direzione opposta ed aveva svoltato a sinistra senza dargli la precedenza.

I soccorsi sono stati immediati, ma l'impatto purtroppo è stato fatale per Stefano, con gli uomini della Croce Rossa che hanno solo potuto constatare il suo decesso una volta arrivati sul posto.

La sua stagione migliore nel Motomondiale era stata il 2002, la sua prima a tempo pieno in 125cc, nella quale in sella ad un'Aprilia aveva ottenuto due settimi posti a Le Mans e Barcellona, totalizzando 24 punti e piazzandosi 19esimo alla fine del Mondiale.

Le cose migliori però le ha fatte vedere nell'Europeo, chiudendo quarto nel 2001, e nel CEV 125cc, nel quale si è piazzato terzo nel 2005. La sua ultima apparizione nel Mondiale invece risale al GP d'Australia 2008, quando non riuscì a qualificarsi in classe 250cc.

Alla famiglia ed agli amici di Stefano vanno le condoglianze della redazione di Motorsport.com.

Valencia dedica una curva a Nico Terol

Articolo precedente

Valencia dedica una curva a Nico Terol

Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie 125 GP
Autore Redazione Motorsport.com