GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
42 giorni
29 mag
-
30 mag
Prossimo evento tra
62 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
34 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
90 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
MotoGP
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
33 giorni
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
47 giorni
WRC
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
54 giorni
WSBK
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
41 giorni
Formula E
27 feb
-
29 feb
Evento concluso
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
69 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
23 apr
-
25 apr
Prossimo evento tra
26 giorni

Zarco cade subito e Terol festeggia il titolo a Valencia

condivisioni
commenti
Zarco cade subito e Terol festeggia il titolo a Valencia
Di:
6 nov 2011, 11:48

L'ultimo vincitore della storia della 125 Gp però è stato Maverick Vinales

La classe 125 Gp era l'unica che metteva il suo titolo in palio nella gara conclusiva della stagione, a Valencia. Johann Zarco aveva bisogno di un vero e proprio miracolo per strappare la corona di campione a Nico Terol (doveva vincere con il rivale oltre il 12esimo posto), ma il suo sogno iridato è durato appena lo spazio di due giri e mezzo. Nel corso della terza tornata, infatti, il francese è caduto provocandosi una brutta escoriazione ad un mignolo, che lo ha costretto al ritiro. Terol, che era partito per fare una gara in difesa, a quel punto ha provato a gettarsi all'inseguimento dei primi per coronare la sua stagione trionfale. Alla fine si è però dovuto accontentare della piazza d'onore, alle spalle di un Maverick Vinales scatenato: lo spagnolo prima ha battagliato duramente con Sandro Cortese, finito a terra verso metà gara, poi si è gettato all'inseguimento di Hector Faubel, che nella prima parte della corsa aveva provato a fare il vuoto. Negli ultimi due giri però è stato proprio Vinales che è riuscito a scappare, staccando il tandem del team Aspar e diventando quindi l'ultimo vincitore della storia della 125 Gp (per lui si tratta della quarta affermazione stagionale), al termine di una gara resa difficile dalla caduta sporadica di qualche goccia di pioggia. In questo modo è riuscito a fare felice anche la bella proprietaria della sua squadra, Paris Hilton, arrivata a Valencia proprio per fare il tifo per lui. Per Terol comunque il secondo posto di oggi è dolcissimo, visto che gli vale il meritatissimo titolo di campione del mondo, arrivato in una stagione in cui ha ripagato tutti coloro che lo vedevano come grande favorito, portando a casa ben otto successi. Sul podio sale anche Faubel, mentre dietro di lui completano la top five Efren Vazquez ed un ritrovato Jonas Folger. Buona anche la prova degli italiani, con Luigi Morciano che è riuscito ad entrare nella top ten piazzandosi nono. Punti però anche Manuel Tatasciore ed Alessandro Tonucci, rispettivamente 11esimo e 13esimo. Durano solo un giro, infine, i sogni di gloria di Danny Webb, che ieri aveva sorpreso tutti conquistato la pole position con la Mahindra. Il pilota britannico è riuscito anche a comandare il gruppo per qualche curva, prima di perdere terreno. Nel finale poi è stato anche costretto al ritiro da una caduta.

125 Gp - Valencia - Gara

125 Gp - Classifica campionato

Prossimo Articolo
A sorpresa la prima pole position di Danny Webb

Articolo precedente

A sorpresa la prima pole position di Danny Webb

Prossimo Articolo

Valencia dedica una curva a Nico Terol

Valencia dedica una curva a Nico Terol
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie 125 GP
Piloti Maverick Viñales Acquista adesso , Nicolas Terol
Autore Matteo Nugnes