Marquez conquista Sepang e la testa del mondiale

Marquez conquista Sepang e la testa del mondiale

Secondo posto per Espargaro, Terol chiude terzo e scivola a -3

Marc Marquez centra in Malesia la sua ottava vittoria stagionale nella classe 125 Gp e con essa riesce anche a riconquistare la vetta della classifica iridata, con tre lunghezze di margine nei confronti di Nico Terol. Il pilota della Derbi ha giocato un pò come fa il gatto con il topo con i suoi avversari, lasciando che nei primi giri fosse proprio Terol a tentare la fuga, prima di ricongiungersi insieme a Pol Espargaro. Dopo due o tre tornate dal ritmo infernale, i tre protagonisti del mondiale si sono accorti che nessuno dei tre era in grado di fare il vuoto, quindi hanno deciso di rallentare il ritmo e provare a giocarsela nel finale. Questo ha permesso di rientrare nel gruppo anche al terzetto composto da Efren Vazquez, Bradley Smith e Sandro Cortese, che però poi non hanno dato mai la sensazione di poter attaccare i tre piloti davanti a loro. A sei giri dal termine però Marquez ha rotto gli indugi, andando a prendere il largo sul resto del gruppetto a suon di giri veloci, che gli hanno permesso di involarsi verso la vittoria. A questo punto anche Espargaro e Terol hanno provato a reagire, staccando a loro volta il terzetto che li seguiva. Terol ha provato fino alla fine ad insidiare Espargaro, ma alla fine si è dovuto accontentare del terzo posto, piazzamento che non gli ha consentito di mantenere la vetta del mondiale. Alle sue spalle invece è stato Vazquez a spuntarla nella volata per il quarto posto, avendo la meglio su Smith e Cortese.

125 Gp - Sepang - Gara

125 Gp - Classifica Campionato

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati 125 GP
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag dall'estero, inquinamento, new york