Losail, Libere 1: Terol fa il vuoto alle sue spalle

Losail, Libere 1: Terol fa il vuoto alle sue spalle

Lo spagnolo ha rifilato quasi un secondo a Folger nelle prime libere della stagione

Nico Terol è stato l'assoluto dominatore dei test invernali della classe 125 Gp ed il suo strapotere non sembra essersi sciolto neanche ora che si è cominciato a fare sul serio con la prima sessione di prove libere del Gp del Qatar. Il pilota spagnolo, che è considerato da tutti il grande favorito per la stagione 2011, è stato infatti il più rapido, ma ha letteralmente massacrato la concorrenza, risultando l'unico in grado di scendere sotto al muro del 2'10" con il suo 2'09"122. Il che vuol dire che il più vicino degli inseguitori, che è Jonas Folger, è staccato di quasi un secondo. Va detto però che quest'ultimo ha macchiato il suo giro migliore con un errore, senza il quale probabilmente sarebbe rimasto molto più vicino. In ogni caso il portacolori del Team Aspar è riuscito a rifilare dei distacchi veramente abissali al resto del gruppo: basta pensare che Sandro Cortese, che è terzo, paga la bellezza di 1"3. Dietro al tedesco, la top five poi è completata da Luis Salom ed Efren Vazquez, mentre gli ex Moto2 Hector Faubel e Sergio Gadea si sono dovuti accontentare della settima ed ottava piazza. Per trovare il primo degli italiani bisogna invece scorrere la classifica fino al 15esimo posto, dove troviamo Luca Morciano. Da segnalare, infine, l'uscita di pista di Luis Rossi ed il problema tecnico accusato da Jakub Kornfeil e la sua moto del Team Ongetta.

125 Gp - Losail - Libere 1

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati 125 GP
Piloti Nicolas Terol
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag immatricolazioni