WTCC: Van Lagen deluso dalle scelte della Lada

WTCC: Van Lagen deluso dalle scelte della Lada

La Russian Bears potrebbe però tornare come squadra privata

L'inverno di Jaap Van Lagen era iniziato malissimo, con un infortunio alla clavicola che gli aveva impedito prepararsi al meglio per la stagione 2010, ma le notizie peggiori dovevano ancora arrivare: ad appena due settimane dalla prima gara di Curitiba, infatti, la Lada ha annunciato il suo ritiro dal WTCC, lasciando senza un volante il veloce pilota olandese. “Ho saputo che tutto sarebbe finito solo il 16 febbraio e ormai era troppo tardi per trovare un accordo con un'altra squadra”, ha detto Van Lagen a TouringCarTimes. “I russi hanno detto che non c'erano abbastanza soldi per andare avanti, ma poi hanno investito nella Renault in Formula 1, quindi la loro scelta è stata poco chiara”. Ultimamente si è vociferato parecchio sulla possibilità che il team principal Viktor Shapovalov potrebbe decidere di riportare in corsa le Priora della Russian Bears Motorsport in veste privata, ma Van Lagen per ora sembra non saperne nulla: “Dovete chiederlo a Viktor, ma non penso che ci sarà la possibilità di tornare come team privato”. Per il suo futuro infatti Jaap sta cercando un posto nella Porsche Supercup: “Il mio obiettivo ora è trovare un sedile nella Porsche Supercup a partire dalla seconda gara della stagione, ma potrei anche fare qualche gara in Olanda”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Piloti Jaap van Lagen
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag wtcc