La Seat correrà a metano nel 2011?

La Seat correrà a metano nel 2011?

L'argonento sarà discusso domani a Parigi: ci sarà anche l'apertura al Kers

La Seat ha chiesto ufficialmente alla FIA di poter correre l'anno prossimo nel campionato mondiale turismo con un motore a bio-gas. Nel 2011 il WTCC passerà ai motori quattro cilindri di 1,6 litri con il turbo e l'iniezione diretta. La Casa spagnola, infatti, vorrebbe sfruttare l'esperienza già maturata con la Volkswagen Scirocco che ha corso la 24 Ore del Nurburgring con il metano come carburante. Il quattro cilindri in linea Tsi Eco Fuel di due litri di cilindrata, capace di esprimere una potenza di oltre 315 cv a 6.000 giri/min con una coppia di 330 Nm a 3.500 giri/min è stato sviluppato dai tecnici Seat. La questione verrà dibattuta domani a Parigi dove si riunirà l'apposita commissiome turismo. Nella stessa riunione verrà decisa anche l'apertura del WTCC ai motori con il recupero di energia. L'idea è di lasciare la facoltà di usarlo senza imporlo nella prima stagione, ma è chiaro che l'orientamento dei Costruttori va verso la sfruttamento del recupero di energia per la riduzione dei consumi e delle emissioni.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Articolo di tipo Ultime notizie