Yamaha a caccia del primo successo stagionale

Yamaha a caccia del primo successo stagionale

I progressi mostrati nelle ultime gare rendono Toseland e Crutchclow ottimisti per Monza

Avendo la sua factory a poche centinaia di metri dall'autodromo, quella di Monza è un pò la gara di casa per il team Yamaha Sterilgarda, che arriva in Brianza con rinnovate ambizioni. Dopo le ottime prestazioni evidenziate da James Toseland a Valencia ed Assen, dove il pilota di Sheffield è salito sul podio ben tre volte, ma anche dopo le Superpole conquistate da Cal Cruthclow proprio in Spagna ed a Portimao, per la squadra di Gerno di Lesmo è giunto il momento di andare a caccia del primo successo stagionale. "La due giorni di test svolta a Misano ci ha dato riscontri positivi e questo mi permette di guardare fiducioso all’appuntamento di Monza" ha detto Toseland.  "La pista brianzola che mi è sempre piaciuta, è mitica, storica e il rombo dei motori si perde in mezzo agli alberi del parco. Il tracciato è speciale: si tiene il gas aperto con la marcia più alta alla massima velocità per 7/8 secondi, una cosa che accade solo a Monza. Inoltre sarà la gara di casa per il team; questo aggiungerà sale alla sfida. Dal punto di vista tecnico sono soddisfatto del passo avanti che abbiamo fatto". Molto carico anche il suo compagno di box: "Non vedo di affrontare la sfida di Monza. Dopo Assen abbiamo lavorato molto per migliorare la moto ed i test di Misano mi sono serviti per trovare il giusto set up della R1. Penso che sia io che James potremo lottare per il podio su di una pista che mi piace e sulla quale con la Supersport mi ero divertito molto".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Cal Crutchlow , Toseland James
Articolo di tipo Ultime notizie