WSBK 2010: PATA main sponsor del B&G Racing

WSBK 2010: PATA main sponsor del B&G Racing

Ducati 1098RS per Smrz nel Mondiale e Borciani nell'italiano

Non si è visto nei test di Portimao e nemmeno a quelli di Valencia, ma nel corso della stagione sarà certamente uno dei team privati da tenere in considerazione per qualche exploit nelle zone alte della classifica. Parliamo del nuovo team B&G Racing, nato dalla fusione del Team Guandalini ed il Team Borciani, che metterà a disposizione del talentuoso Jakub Smrz una Ducati 1098RS nel Mondiale ed una moto simile allo stesso Marco Borciani nell'italiano SBK. L'idea, per quanto concerne Smrz, è di andare oltre all'eccezionale pole di Misano Adriatico ed il podio di Assen ottenuti nel 2009, mentre per il titolare pilota c'è quello di conquistare il terzo alloro tricolore... Obiettivi importanti, insomma, per i quali è strettamente necessario il supporto finanziario di uno sponsor di spessore: supporto che il neonato team ha trovato nel marchio PATA, azienda leader nel settore delle patatine. "Siamo onorati - ha dichiarato Marco Borciani - che la famiglia Gobbi, titolare di PATA spa, abbia deciso di sposare il nostro progetto, investendo in maniera tale da diventare title sponsor della squadra. Il nostro rapporto dura da quattro stagioni, nelle quali abbiamo ottenuto risultati di prestigio, che hanno contribuito a valorizzare i marchi dei nostri partner." "Siamo certi - aggiunge il pilota/manager - che riusciremo a fare lo stesso anche con il marchio PATA, per il quale cercheremo di ottenere il massimo della visibilità, disputando un campionato da protagonisti. Saremo al via della stagione con Ducati, che ringraziamo per la collaborazione, nonostante le voci stampa dessero già certo il nostro passaggio ad Aprilia. Siamo una squadra professionistica, e come tale abbiamo valutato anche la proposta di Aprilia, ma alla fine abbiamo deciso di restare dove sia io che Mirco abbiamo ottenuto importanti risultati." "Dopo aver superato - dichiara Mirco Guandalini - con gradi fatiche la stagione 2009, fortemente condizionata dalla crisi economica, ho trovato in Marco Borciani una comune identità di vedute che ci ha permesso di unire le forze per sviluppare un progetto che ci possa consentire di essere protagonisti nel 2010 e nelle stagioni a venire. Siamo riusciti ad aggiornare le moto per fornire al nostro pilota un pacchetto tecnico di livello, che possa consentirgli di bissare se non addirittura migliorare i risultati della stagione precedente. Questo ha potuto avvenire grazie agli sponsor che sino ad ora ci hanno confermato la propria fiducia, per rappresentare i loro marchi a livello internazionale anche nel 2010."

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Articolo di tipo Ultime notizie