Rea va a caccia del podio al Miller

Rea va a caccia del podio al Miller

Il pilota della Honda vuole migliorare il terzo ed il quinto posto di un anno fa

Dopo aver riconquistato il terzo posto della classifica del Mondiale Superbike a Kyalami, Jonathan Rea si è concesso qualche giorno di vacanza, recandosi in anticipo negli Stati Uniti per prepararsi al meglio alla gara del Miller Motorsports Park. Per il pilota della Honda Ten Kate però è già giunto il momento di abbandonare il relax e cominciare a concentrarsi sulla gara statunitense: "Sono venuto in America qualche giorno prima con il mio manager Chuck Aksland per abituarmi al fuso orario. Siamo stati nella Copper Valley, vicino San Francisco, in una città chiamata Copperopolis, quindi potete ben immaginare che tipo di lavoro si svolgeva lì. Ho passato il tempo giocando a golf e andando a vedere la tappa dell'AMA Motocross di Hangtown, ma ora è arrivato il momento di pensare al Miller". L'obiettivo è provare a migliorare quanto fatto un anno fa (giunse terzo e quinto), quindi salire sul podio in entrambe le manche: "La moto funziona bene e mi piace molto correre su questo circuito, quindi sono fiducioso e partirò con l'obiettivo di centrare due podi. Continueremo a lavorare sul buon assetto di base trovato quest'anno, ma per correre davanti sarà importante anche fare delle buone qualifiche" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Jonathan Rea
Articolo di tipo Ultime notizie