Haslam sente ancora un po' di dolore al polso

Haslam sente ancora un po' di dolore al polso

L'infortunio di Monza si fa sentire, ma il leader del mondiale è pronto a lottare a Kyalami

Leon Haslam arriva all'appuntamento di Kyalami ancora da leader della classifica del Mondiale Superbike. In Sudafrica però dovrà fare i conti con il dolore al polso: in gara 1 a Monza infatti si è leggermente infortunato per rimanere in piedi dopo un violento high-side della sua Suzuki. Il secondo posto ottenuto in gara 2 sul tracciato brianzolo ovviamente può farlo ben sperare, ma sicuramente l'inglese avrebbe sperato in una pausa un pò più lunga per avere il tempo di recuperare. "Kyalami è una pista molto impegnativa dal punto di vista fisico, quindi sarà un bel provino per il mio polso, anche se non credo che avrò troppi problemi. Certo, sarebbe stato meglio avere un'altra settimana di pausa tra Monza e Kyalami, ma nel caso sopporterò il dolore" ha spiegato al sito ufficiale della sua squadra. Nonostante l'infortunio infatti il chiodo fisso del pilota inglese è quello di mantenere la vetta della classifica: "Max (Biaggi, ndr) è andato molto bene a Monza, quindi dovrò fare del mio meglio per batterlo e tenerlo dietro in classifica".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Leon Haslam
Articolo di tipo Ultime notizie