Hodgson appende il casco al chiodo

Hodgson appende il casco al chiodo

Il campione del mondo 2003 è stato fermato da un problema ad una spalla

Il mondo della Superbike perde uno dei suoi grandi protagonisti: oggi infatti Neil Hodgson, campione del mondo 2003 con la Ducati, ha detto basta alle corse, a causa dell'aggravarsi di un grosso infortunio di cui era stato vittima nella passata stagione. Nel 2009 si è procurato un danno importante alla spalla sinistra allenandosi con una moto da cross. Con il successivo intervento chirurgico i problemi sembravano superati, dunque quest'anno è tornato a correre nel BSB. Purtroppo per lui però, la spalla non ha retto ad una caduta avvenuta nel corso delle prove della gara di Brands Hatch, inducendo il 36enne ad annunciare il suo ritiro. "Così è. Sto appendendo la tuta al chiodo ma la vedo positivamente - ha detto al sito ufficiale del Mondiale Superbike - ho passato 20 anni in un vortice e la mia è stata una buona carriera. Non ho nessun rammarico". Nella sua carriera può anche vantare una stagione in MotoGp, nel 2004, in sella ad una Yamaha del Team D'Antin, conclusa al 17esimo posto con 38 punti all'attivo.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Articolo di tipo Ultime notizie