Buon inizio di weekend per il team Yamaha Sterilgarda

Buon inizio di weekend per il team Yamaha Sterilgarda

Sul tracciato americano di Miller Cal Crutchlow è terzo

La prima giornata di prove del Gp USA, sulla pista di Miller, è servita al team Yamaha Sterilgarda per mettere a punto le moto, ma nello stesso tempo a confermare il buon stato di forma dei propri piloti. Cal Crutchlow è sempre stato tra i più veloci in pista e alla fine ha concluso terzo la prima sessione di qualifica. Il compagno di squadra, James Toseland, per al debutto sul tracciato dello Utah, ha usato il turno della mattinata per prendere confidenza con la pista, poi nel pomeriggio ha spinto piazzandosi settimo nonostante una scivolata, finendo a quattro decimi dalla pole position siglata da Smrz. Cal Crutchlow (3°, 1'48"682) "Oggi non è andata male. Ho accusato alcuni problemi ai freni che hanno rallentato in alcuni punti del circuito, per il resto la moto va bene. Per domani avremo nuove soluzioni da provare in funzione della gara. L'R1 su questa pista va guidata completamente in maniera diversa rispetto all'R6 dello scorso anno." James Toseland (7°, 1'48"887) "Ho imparato velocemente la pista e per questo ho impressionato i ragazzi del team, Frankie il mio capo tecnico in testa. Abbiamo lavorato bene sulla moto e infatti sono entusiasta del pacchetto che ho. Peccato solo per la caduta sul finire del turno. Mi sono fatto un po' prendere dall'entusiasmo e sono scivolato nel momento cruciale. Nel complesso l’inizio non è male.Massimo Meregalli, Manager Yamaha World Superbike Team Sterilgarda "Abbiamo iniziato abbastanza bene il weekend e per domani mi auguro di poter fare un ulteriore passo avanti. Non abbiamo avuto grossi problemi a parte la scivolata di James, fortunatamente risoltasi senza conseguenze.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Cal Crutchlow , Toseland James
Articolo di tipo Ultime notizie