WRC: Raikkonen vuole evitare i guai in Giordania

WRC: Raikkonen vuole evitare i guai in Giordania

Dopo le difficoltà delle prime due gare, l'obiettivo è vedere il traguardo

Dopo le difficoltà incontrate nei primi due appuntamenti stagionali, Kimi Raikkonen abbassa l'asticella per il Rally di Giordania: il finlandese infatti punta solo a concluderlo senza incappare in incidenti o in altri inconvenienti, come invece gli è capitato in Svezia ed in Messico. Nei giorni scorsi l'ex pilota della Ferrari è riuscito a completare due giorni di test nel sud della Francia, che gli hanno permesso di verificare le condizioni della sua schiena, rimasta un po' acciaccata dopo il violento incidente del Rally del Messico, ma anche di continuare ad affinare la sua conoscenza della Citroen C4 WRC. “Ogni chilometro mi fa imparare qualcosa in più. La cosa di cui ho più bisogno è l'esperienza e devo dire che questi test mi hanno permesso di provare la vettura con tutta la gamma di set-up che la squadra ha messo a punto per me”, ha spiegato Raikkonen. “Ho bisogno di fare tanti chilometri, quindi la cosa migliore che posso fare in una gara così particolare è cercare di completare tutte le speciali. Ho bisogno di migliorare la mia confidenza con la C4 WRC sulla ghiaia e devo trovare un modo di guidare che si adatti al mio stile”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Piloti Kimi Raikkonen
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag rally