WRC: Hirvonen trionfa al Rally di Svezia

WRC: Hirvonen trionfa al Rally di Svezia

Il finlandese lancia subito la sfida al rivale Loeb

Aveva promesso di approcciarsi alla nuova stagione con un atteggiamento più grintoso e, alle parole, ha subito fatto seguire i fatti: stiamo ovviamente parlando di Mikko Hirvonen, che oggi ha centrato il successo nel Rally di Svezia, round di apertura del Mondiale 2010. Dopo aver inseguito il campione del mondo in carica Sebastien Loeb nella prima giornata, il finlandese è riuscito a trovare il giusto setting per la sua Ford Focus WRC e da quel momento in avanti non c'è più stato nulla da fare per gli avversari, che si sono dovuti arrendere di fronte alla seconda parte di gara vissuta da assoluto dominatore da Hirvonen. “E' fantastico, veramente fantastico” ha commentato il vincitore una volta raggiunto il traguardo. “Sono molto contento che sia finita, nella fase finale ho fatto veramente fatica. Ho avuto un po' di problemi con le gomme, quindi non potete immaginare quanto fossi nervoso negli ultimi chilometri”. A Loeb invece non è bastato un avvio molto promettente per riuscire ad infastidire il rivale. Anzi, il 6 volte campione del mondo ha ammesso di aver tirato i remi in barca nell'ultima giornata di gara: “E' stato un weekend molto duro e Mikko ha guidato in maniera veramente perfetta. Ieri ho fatto un piccolo errore, ma anche senza questo non so se saremmo stati in grado di batterlo. Era davvero forte, si merita la vittoria”. Sul terzo gradino del podio è salito Jari-Matti Latvala, riuscendo proprio in extremis a scavalcare la vera rivelazione di questo primo round iridato, cioè Dani Sordo: lo spagnolo della Citroen è stato anche leader della gara dopo il primo superstage, ma fino a ieri ha dato l'idea di poter tenere senza problemi il passo del più titolato compagno di squadra. Il portacolori della Ford però ha potuto approfittare di un suo errore nel corso della quindicesima speciale, che lo ha anche costretto a fermarsi per rimuovere la molta neve che era rimasta sul motore della sua C4 WRC. A chiudere la top five c'è poi l'altra Citroen di Sebastien Ogier, parso in grande crescita rispetto alla passata stagione: per ora è ancora un pilota dello Junior Team Red Bull, ma con lui la casa transalpina spera di aver trovato l'erede di Loeb e bisogna dire che i risultati sembrano incoraggianti. Esordio difficile invece per Kimi Raikkonen: l'ex pilota della Ferrari ha chiuso in trentesima posizione, staccato di oltre mezzora. Kimi ha pagato caro l'errore della sesta prova speciale, quando ha perso 26 minuti dalla testa della classifica finendo contro un banco di neve, senza il quale probabilmente si sarebbe potuto piazzare in zona punti. Gli resta comunque la soddisfazione di aver realizzato il sesto tempo assoluto nella quindicesima prova speciale. “Ovviamente non siamo contenti” ha detto il finlandese. “Ma siamo migliorati molto, risalendo la classifica. Sicuramente questo non era il rally più facile per cominciare, ma almeno abbiamo accumulato esperienza con la vettura e con le note”. Anche per il suo connazionale Marcus Gronholm non è stata una gara facile. Al rientro dopo due anni di assenza, nelle prime fasi di gara l'ex campione del mondo è stato nelle prime posizione, poi è stato rallentato da un problema elettrico che gli è costato 13 minuti, quindi si è dovuto accontentare del ventunesimo posto finale. Tra le vetture Super 2000, classe al debutto assoluto nel Mondiale, la vittoria è andata alla Skoda Fabia di P.G. Andersson, bravissimo a conquistare addirittura la decima piazza assoluta, mettendo in fila le due Ford Fiesta di Andreas Mikkelsen (che non prende punti in quanto iscritto solo a questa gara) e Janne Tuohino. Di seguito la classifica finale del Rally di Svezia (prime 10 posizioni): 1. Mikko Hirvonen – Ford Focus WRC – 3.09'30”4 2. Sebastien Loeb – Citroen C4 WRC – a 42”3 3. Jari-Matti Latvala – Ford Focus WRC – a 1'15”4 4. Dani Sordo – Citroen C4 WRC – a 2'41”6 5. Sebastien Ogier – Citroen C4 WRC – a 4'15”3 6. Henning Solberg – Ford Focus WRC – a 5'23”4 7. Matthew Wilson – Ford Focus WRC – a 7'53”9 8. Mads Ostberg – Subaru Impreza WRC – a 9'22”2 9. Petter Solberg – Citroen C4 WRC – a 10'17”5 10. P.G. Andesson – Skoda Fabia S2000 – a 12'08”9

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Piloti Mikko Hirvonen
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag piloti, rally