WRC: Hirvonen già out in Giordania

WRC: Hirvonen già out in Giordania

Il pilota della Ford ha rotto una sospensione, domani ripartirà con il Superally

Brutte notizie per la Ford e per Mikko Hirvonen: il vice-campione del mondo infatti ha già dovuto alzare bandiera bianca nel Rally di Giordania, a causa di un incidente in cui è incappato nella prima speciale della seconda giornata di gara. Il finlandese ha tagliato troppo una curva ed è finito su un cumulo di ghiaia che ha danneggiato irreparabilmente la sospensione anteriore sinistra della sua Focus WRC. “Non ci posso credere”, ha dichiarato Hirvonen, che era dal Rally di Argentina dell'anno scorso che non era costretto al ritiro. “Ho tagliato troppo una curva a destra in cima ad un piccola cresta e sono finito su un banco di ghiaia: l'impatto mi ha fatto decollare e sono stato fortunato a non capottare, ma l'atterraggio è stato durissimo per l'anteriore sinistra ed ho rotto la sospensione” . E' molto probabile che domani il pilota della Ford riparta con la formula del Superally, ma ovviamente le sue speranze di ambire alle prime posizioni sono già svanite, visto che accumulerà un ritardo di 5 minuti per ognuna delle prove speciali saltate. Un vero peccato se si pensa che prima del ritiro era quinto, ad appena 12” dal secondo posto. In casa Ford si possono comunque consolare con la leadership di Jari-Matti Latvala, che però dopo 10 speciali ha visto ridursi ad appena 4”7 il suo vantaggio sul sei volte campione del mondo Sebastien Loeb che, dopo un avvio in sordina, sta scalando la classifica con grande grinta. Il finlandese si dovrà difendere con le unghie, anche perché alle sue spalle si vedono solo delle Citroen, visto che Sebastien Ogier, Petter Solberg e Dani Sordo occupano la terza, la quarta e la quinta posizione. Buona per ora anche la gara di Kimi Raikkonen, ottavo a 5'46” dalla vetta.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Piloti Mikko Hirvonen
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag rally