Raikkonen si gode i progressi mostrati in Turchia

Raikkonen si gode i progressi mostrati in Turchia

Kimi sta prendendo sempre più confidenza con la C4 WRC

Il quinto posto ottenuto in Turchia è stato il primo segnale veramente positivo della stagione di Kimi Raikkonen nel Mondiale Rally. Non solo perchè si è trattato del suo primo piazzamento importante al volante della Citroen C4 WRC, ma anche per come è arrivato. E' vero che l'ex pilota della Ferrari in Formula 1 ha potuto approfittare di ritiri importanti come quelli di Dani Sordo e Jari-Matti Latvala, ma anche che rispetto alla gara precedente in Giordania (anche questa su fondo sterrato), chiusa all'ottavo posto, ha dimezzato il suo ritardo da Sebastien Loeb, portandolo da 12 a 6 minuti. "E' un segnale del fatto che stiamo andando nella direzione giusta" ha commentato il finlandese sul sito ufficiale del WRC. "In Giordania non eravamo veloci, ma almeno abbiamo finito il rally. In Turchia siamo andati un pò meglio e siamo arrivati quinti". Kimi pensa che la sua crescita sia dovuta soprattutto all'esperienza che sta piano piano accumulando: "Credo di non aver fatto nulla di diverso: è stata solo una questione di maggior feeling con la macchina e con le note. In molti punti mi sono sentito molto fiducioso, in altri meno, ma di sicuro, un risultato come questo aiuta" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Piloti Kimi Raikkonen
Articolo di tipo Ultime notizie