Loeb predica prudenza per la Nuova Zelanda

Loeb predica prudenza per la Nuova Zelanda

Il pilota della Citroen vuole gestire al meglio il vantaggio acquisito nelle prime gare

Tre vittorie consecutive gli hanno già permesso di prendere il largo in classifica, per questo Sebastien Loeb arriva in Nuova Zelanda con la voglia di stare attento a non commettere errori, ma anche di godersi uno dei rally più spettacolati della stagione. Come sempre, il sei volte campione del mondo analizza in maniera molto pragmatica quello che è accaduto nelle prime gare: "Tutto è andato per il verso giusto per noi in questa prima parte della stagione" ha detto il pilota della Citroen al sito ufficiale del WRC. "Il fatto che i miei principali rivali si siano alternati al secondo posto mi ha permesso di scavare un bel solco in classifica (è a +40 su Petter Solberg, ndr)". Per questo il suo obiettivo principale agli antipodi sarà quello di cercare di preservare questo margine: "Anche se in Nuova Zelanda ho già vinto in due occasioni, devo andarci molto cauto, anche perchè i miei rivali sono tutti molto forti su questo tipo di fondo". L'alsaziano però sembra proprio adorare questa gara: "In ogni caso, non vedo l'ora di correre questa gara. Le speciali sono magnifiche e non troppo pesanti per le vetture: sicuramente è uno dei rally in cui si gode di più il piacere della guida".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Piloti Sébastien Loeb
Articolo di tipo Ultime notizie