Audi subito padrone nei test di Sebring

Audi subito padrone nei test di Sebring

Le R18 sfoderano la tripletta con quella di McNish-Kristensen-Capello a comandare il gruppo

Le Audi hanno fatto la voce grossa ieri, nella prima giornata dei test collettivi della 12 Ore di Sebring, prova di apertura del Mondiale Endurance 2012 che andrà in scena nel fine settimana. Ad ottenere il miglior tempo è stato Allan McNish, già tre volte sul gradino più alto della classica statunitense, che con la sua R18 TDI ha fermato il cronometro su un tempo di 1'47"187. L'equipaggio dei veterani, di cui fanno parte anche Dindo Capello e Tom Kristensen, ha avuto la meglio quindi su quello dei vincitori della 24 Ore di Le Mans dello scorso anno (Fassler-Lotterer-Trelouyer), che hanno chiuso staccati di tre decimi. La tripletta della Casa di Ingolstadt è poi completata dalla vettura di Bernhard-Dumas-Duval, accreditata di un crono di 1'48"294. La gara di Sebring però non apre solamente il FIA WEC, ma anche l'American Le Mans Series. Tra le vetture iscritte alla serie a stelle e strisce è stata la HPD del team Muscle Milk a svettare. La formazione composta da Klaus Graf, Lucas Luhr e Simon Pagenaud ha chiuso la giornata al quarto posto, con un tempo di 1'50"231. Tra le vetture di classe LMP2 a spuntarla è stata invece una delle HPD della Level 5 Motorsports, in particolare quella affidata al terzetto Tucker-Diaz-Barbosa, accreditata di una prestazione di 1'53"538. In classe GT invece svetta la Ferrari della Luxury Racing con Makowiecki, Melo e Vernay.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Piloti Tom Kristensen , Allan McNish , Dindo Capello
Articolo di tipo Ultime notizie