Ben 33.000 spettatori per la tappa di Vallelunga

Ben 33.000 spettatori per la tappa di Vallelunga

I protagonisti della serie hanno ripagato questo affetto con due gare molto spettacolari

Quello di Vallelunga sarà sicuramente un weekend da ricordare, non solo per lo spettacolo “sportello contro sportello” che è andato di scena in pista, ma anche per l’imponente partecipazione del pubblico, che ha letteralmente invaso gli spalti ed il paddock del circuito capitolino. Ben 33.000 i fan della Superstars che lo scorso fine settimana si sono recati in autodromo fin dalle prime ore del mattino per sostenere i loro beniamini che, da parte loro, non hanno certamente deluso le aspettative. Traffico quasi paralizzato per giungere in circuito; e non poteva essere diversamente, visto l’irresistibile richiamo di una sfida al cardiopalma tra alcune delle stelle internazionali più accreditate nel mondo delle ruote coperte. Uno scatenato Johan Kristoffersson è riuscito a lasciare il segno in entrambe le gare, imponendo un ritmo elevatissimo con una Audi RS5 praticamente imprendibile sulla pista romana. Ma a dare del filo da torcere al giovane svedese in occasione di entrambe le gare, è stato l’ex F1 Vitantonio Liuzzi, bandiera della Caal Racing (team ufficiale Mercedes), in particolare chiamato ad una sfida memorabile con Giancarlo Fisichella. Proprio quest’ultimo faceva per l’occasione, il proprio esordio assoluto nella Superstars, al volante di una Maserati Quattroporte con i colori dello Swiss Team. Tanti i motivi di interesse, dunque, in questo weekend memorabile anche per le M3 del Team BMW Dinamic, con Thomas Biagi terzo in Gara 1 ed i suoi compagni di squadra Giovanni Berton e Max Mugelli ad occupare rispettivamente il secondo ed il terzo gradino del podio in Gara 2. Tra i protagonisti assoluti del fine settimana romano è stato anche il tedesco Thomas Schöffler, velocissimo dalle libere alle qualifiche, fino alla conquista della medaglia d’argento, sempre con una Audi RS5, alle spalle di Kristoffersson nella prima gara. Poi c’era il debutto della Mercedes C63 AMG Coupè, che avrà modo di lanciare la rivincita ai campioni della Superstars già in occasione del prossimo appuntamento stagionale in Sicilia. Infatti, sul circuito di Pergusa, il prossimo 27/28 ottobre si chiuderanno i giochi del Campionato Italiano Superstars, dove a contendersi il titolo saranno lo stesso Johan Kristoffersson, leader della classifica tricolore, seguito da Biagi, Liuzzi ed Andrea Larini. Situazione diversa invece per la serie internazionale che si concluderà con la trasferta indonesiana di Sentul e che vede lo svedese sempre in testa tallonato da Liuzzi a dieci punti e dallo stesso Biagi.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Superstars
Articolo di tipo Ultime notizie