A Le Mans prima uscita per le gomme asimmetriche

A Le Mans prima uscita per le gomme asimmetriche

Le caratteristiche della pista hanno portato a questa scelta della Bridgestone

Le particolari caratteristiche del tracciato di Le Mans, prossima tappa della MotoGp faranno sì che per la prima volta in questa stagione la Bridgestone porterà delle gomme asimmetriche per il posteriore, che saranno quelle di mescola media. Questa scelta è stata spiegata da Tohru Ubukata, responsabile dello sviluppo di Bridgestone Motorcycle: "Il circuito ha un disegno asimmetrico dove le curve verso destra sono più dure di quelle a sinistra, in special modo alla curva 9, per questo Le Mans è il primo tracciato dell'anno nel quale utilizzeremo pneumatici asimmetrici, anche se solo per la mescola media. Per quanto riguarda la mescola morbida posteriore sarà la stessa di Jerez". Anche per le anteriori il gommista giapponese ha scelto la mescola media e quella morbida: "Le Mans è un circuito scivoloso e liscio e si corre in un momento dell'anno in cui le temperature sono molto basse, per questo abbiamo portato una mescola morbida per avere un buon livello di grip. Sarà fondamentale una buona stabilità della gomma anteriore in frenata mentre il carico sulle parti laterali è relativamente basso".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie