Stoner ha firmato un'opzione per la Honda!

Stoner ha firmato un'opzione per la Honda!

E la Ducati andrebbe a caccia di Valentino che si porterebbe i suoi uomini

Stoner avrebbe firmato un'opzione con la Honda! La notizia, che non è ancora confermata, ha fatto subito esplodere il mercato della MotoGp. Livio Suppo, team manager della HRC, avrebbe convinto l'australiano della Ducati a cambiare casacca l'anno prossimo, quando i quattro top rider vedranno scadere il rispettivo contratto di appartenenza. Di solito le trattative si chiudono in estate, ma in questo caso c'è chi vuole sparigliare i giochi per trarre il vantaggio della prima scelta. E la mossa d'apertura dei giochi l'avrebbe fatta proprio Suppo, dopo un serrato corteggiamento dell'australiano che finora non ha avuto un avvio di stagione troppo brillante. La Ducati, per non farsi trovare impreparata, avrebbe già allacciato dei contatti con Valentino Rossi. Il campionissimo di Tavullia, aspetta di capire quali sono le reali intenzioni della Yamaha, ma questa accelerazione dei tempi rischia di scombussolare i piani. Al “dottore” l'idea di accettare la sfida tutta italiana piace molto a patto che la Casa di Borgo Panigale sia disposta a prendere tutti gli uomini che fanno team con Valentino da anni. E qui entrano in gioco Davide Brivio (team manager), Jeremy Burgess (capo tecnico) e i meccanici australiani che hanno seguito Rossi dall'inizio. Una mossa come questa avrebbe sicuramente degli effetti pesanti anche sulla stagione in corso e, forse per questo, c'è chi spera di trarre dei giovamenti dai possibili smottamenti. Non è certo interesse di Valentino sbattare la porta della Yamaha proprio adesso che è appena iniziata la lotta per il titolo mondiale 2010. In questo domino di movimenti potrebbe giovarne Jorge Lorenzo, più che mai intenzionato a restare alla Yamaha, ma se Vale è disposto a lasciare un ambiente dove è trattato come è un re, forse è il segno che la Casa del diapason non è più intenzionata a investire certe cifre nel Motomondiale, per cui potrebbe ridurre il suo impegno, visto che la crisi in Giappone non dà segni di mollare la presa. Il top rider che al momento sembra destinato a rimanere con il cerino in mano è Dani Pedrosa. Lo spagnolo si sente ormai un oggetto estraneo alla Honda e mostra la sua insofferenza per una moto che anche quest'anno è potente, ma difficile da mettere a punto. I bene informati scommettono che Stoner sia pronto per iniziare una nuova sfida professionale, mentre Valentino preferirebbe guadagnare tempo...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi , Casey Stoner
Articolo di tipo Ultime notizie